Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Quante canzoni dei Nirvana hanno stravolto la storia del Rock? “In Bloom” è una pietra miliare della musica Grunge, una delle più conosciute, cantate e suonate canzoni del famosissimo album “Nevermind” uscito nel 1991.

La forza della canzone sta nella sua composta potenza in pieno stile grunge. Inizia e finisce urlando la stessa sequenza di accordi; le strofe sono attenuate per poi impennarsi prima del ritornello: un’esplosione in cui è determinante anche il controcanto di Dave Grohl. L’intermezzo strumentale prima dell’ultimo ritornello è un misto di rumore e melodia.

Nel videoclip si consuma un ironico attacco contro chi ascolta la musica underground senza capirne il significato: Kurt, Krist e Dave sono ospiti di un programma musicale anni ’50 e vengono presentati come ragazzi educati e decorosi. Subito dopo iniziano a suonare, di fronte ad un pubblico femminile impazzito, muovendosi in maniera rigida e meccanica e lentamente cominciano a distruggere il palco. Ad evidenziare la falsità dell’ambiente musicale provvede il presentatore del programma in questione che, dopo l’esibizione, commenta “Non potrei riuscire a dire tutto meglio di loro…”. Molti ritengono che la canzone parli di Dylan Carlson, il leader degli Earth, molto amico di Cobain.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.