Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I viterbesi Black Mamba, on the road da sette anni, si sono appena esibiti in un live ospitato dalla calorosa accoglienza de “Il Chiosco” una splendida terrazza sul mare dell’Argentario.

L’atmosfera si scalda immediatamente con dei super classici anni ’70/’80/’90 che sembrano uscire direttamente da un juke box d’altri tempi, classici come Ain’t Talking, Beat it, e Smooth, reinterpretati in puro stile Mamba. Una band giovane ma che sa passare con disinvoltura dagli ACDC ai Muse, dai Led Zeppelin agli Skid Row, cambiando pelle proprio come un serpente per adattarsi ai continui flashback che ci portano dentro alla storia del rock così ben raccontata con gli struggenti soli di chitarra emozionanti e coinvolgenti, catturando il pubblico con uno show dinamico e potente che non lascia insoddisfatti chi come noi è cresciuto con i vinili delle leggende del rock.

Brano dopo brano i Black Mamba ci rapiscono con dei medley ben studiati ed eseguiti come quello che va a scomodare niente meno che Tunderstruck, colonna portante di un’intera epoca e magistralmente sostenuto senza nessuna imperfezione, frutto di ore di sbattimento in sala prove come gli stessi Mamba ci confidano in una chiaccierata prima del live. E’ la volta dei Foo Fighter con best of you fino alla sorprendente e struggente ballad degli Skid Row con 18 and Life che lascia letteralmente a bocca aperta il pubblico, così una grintosa e graffiante Irma Mirtilla si scioglie sulle note romantiche degli anni ’80, voce calda e sensuale ben sostenuta da basso e batteria (Cecilia Nappo e Federico Marangoni).

Sul finire un encore di brani coinvolgenti per un pubblico ormai in disibilio, arrivano anche i Guns’n’ Roses con Welcome to the Jungle conquistando definitivamente tutti dopo oltre due ore di live. Una grande passione accomuna questi ragazzi cresciuti a pane e Rock’n’Roll, passione che trasmettono nella loro voglia di divertirsi e divertire il loro pubblico portando avanti anche un ambizioso progetto autoprodotto che vedrà l’uscita di un album composto da ben 11 tracce inedite di adrenalina pura.

In attesa di quello che si preannuncia un album rivelazione, possiamo goderci qualche scatto della serata a cura di Graziella Ventrone e Anna Paladin.

www.blackmambaofficial.com
Booking: blackmambafemalerock@gmail.com
irma.mirtilla@gmail.com

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.