Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Anyway è il nuovissimo singolo accompagnato da videoclip dei leggendari Love Machine che anticipa uno dei dischi più attesi del 2018, Universe Of Mind già annunciato dall’etichetta Volcano Records in uscita in Europa, Nord e Sud America, Australia e Giappone il prossimo 2 febbraio 2018.

Il nuovo brano delle leggende dell’heavy metal italico, oltre trent’anni di carriera e live e tour al fianco di Saxon, Wasp e Gotthard, anticipa le sonorità e la cifra stilistica del nuovo disco Love Machine, impatto sonoro ed heavy rock classico e granitico condito con l’innato gusto di questi esperti rockers per le aperture melodiche e la capacità di produrre ritornelli indimenticabili.

La band nasce a Milano, in Italia, nel 1988 e il l’ album di debutto omonimo viene rilasciato nel maggio 1990 con una società indipendente italiana chiamata San Remo Hit. Nel 1991 la band parte con il suo primo breve tour promozionale composto da 30 concerti, esibendosi dal vivo in vari club in giro per l’Italia. Dopo quel tour, i Love Machine cambiano la loro formazione con un nuovo singer, L.A. Drago, un nuovo bassista, Fabian Andrechen e l’aggiunta di un secondo chitarrista Max Adams. Nel 1993 pubblicano il loro secondo potentissimo album intitolato “Hungry for your Love” con un’altra etichetta italiana indipendente, la Red Line. L’intero album è stato registrato e mixato presso Red Studio e masterizzato da Gennaro Carone presso Phonocomp a Milano. 10 tracce che spaziano dal classico hard rock, al puro heavy metal senza tralasciare delle dolci ballad. L’album riceve una risposta positiva sia dal pubblico durante gli spettacoli dal vivo sia dalla stampa del settore a livello mondiale, in particolare dalla stampa giapponese. La band inizia un lungo tour promozionale per un totale di 130 concerti in discoteche, pub, festival all’aperto, spettacoli, programmi TV locali…. La band viene invitata a suonare in Giappone al Music Expo di Tokyo. Nel 1994 la viene chiamata a suonare in 4 concerti in Lettonia, Estonia e Lituania come ospite speciale in eventi musicali locali e festival all’aperto. Nel 1995, alla fine di questo tour pesante, dopo l’ultimo spettacolo, in cui hanno suonato come band di apertura per i maestri inglesi del metal SAXON, durante il loro “Tour dei Dogs of War Anniversary 1995”, i Love Machine iniziano a buttar giù materiale per il loro terzo album . Un paio di sessioni di registrazione più tardi, il cantante e subito dopo il bassista vengono nuovamente sostituiti. Due nuovi ragazzi si uniscono alla band come il nuovo cantante Ronnie Alberti e il bassista Steven Pasko e riportando la vecchia energia positiva, il punch giusto e nuove idee per nuove canzoni. Il materiale per il nuovo album sarà pronto nel marzo 1996. La band tiene ben 4 spettacoli con GOTTHARD, durante il tour italiano “G World Tour 1996/97”.
Durante questi spettacoli, suonano un paio delle loro nuove canzoni e ricevendo un’ottima risposta. Infatti, nel maggio 1996, iniziano a registrare l’album semplicemente intitolato “The Nite” nei Regson Studios di Milano. Il risultato è un album pesante, più grezzo di “Hungry for your Love”, diverso nel suono e nei testi, il giusto equilibrio tra metallo e melodia. Nel maggio dello stesso anno, durante la tournèe dei W.A.S.P. “Kill Fuck Die European Tour”, la band suona come ospite speciale a Ponderano, in Italia. Nel 1998 i Love Machine ha iniziano un nuovo tour in giro per l’Italia ed in l’Europa, gran parte del materiale portato sul palco durante i concerti viene registrato per un eventuale primo album dal vivo ma purtroppo, in quel momento, il cantante lascia la band portando tutti gli altri a decidere di sospendere tutte le attività … e la band rimane così in sospeso. Poco dopo, quasi tutti i membri vengono coinvolti in un altro progetto musicale, con un diverso moniker e line-up. Nel 2001, all’alba del loro decimo anniversario, i Love Machine benchè non sicuri di festeggiare con i membri originali della line-up di “Hungry for your Love”, tornano comunque per un piccolo tour di reunion con 7 date in Italia ed ancora una volta è un grande successo! Nel 2011 i Love Machine decidono di riunirsi per iniziare a scrivere materiale per un nuovo albume suonare in alcuni concerti in giro per l’Europa. i Love Machine tornano con questa formazione: L.A. Drago (voce), Frank “T” Raider (chitarra), Max Adams (chitarra), A.J. Van Damn (tastiere), Yako Martini (basso) e Andrew DalZio (batteria). Nel 2012-2013 La band dopo pochi spettacoli decide che è tempo di cambiare ancora per trovare ancora più carica e potenza; arriva quindi un nuovo bassista e, ultimo ma non meno importante, il nuovo straordinario cantante Rob Della Frera. Con loro, durante il febbraio / marzo 2013 i Love Machine partono con un bel tour di rodaggio in tutta Europa nei club e nei festival open air con una buona risposta di pubblico registrando il primo album al 100% dal vivo,
“Alive N Well 2”, rilasciato nell’ottobre 2013. A settembre 2014 Aj ha lascia la band e i LM includono un paio di ospiti speciali per i successivi show. Alla fine del 2016, i LM iniziano la pre-produzione per il loro nuovo album in studio e tra aprile e maggio 2017 suonano in 2 spettacoli per il loro 30 ° anniversario.
Per il 2018 attendiamo l’imminente uscita dell’attesissimo album Universe Of Mind già annunciato dall’etichetta Volcano Records, di cui vi proponiamo il video ufficiale del brano Anyway.
Altre grandi notizie arriveranno presto … Stay Tuned!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.