Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I Lucky Bastardz rilasciano il videoclip di “My Best Enemy” secondo estratto dall’album
“Be The One” prevista per l’8 febbraio via Sliptrick Records. Il video è frutto di una collaborazione tra Titian Graphic Arts (Tiziano Spigno, che ha curato regia ed editing) e Gaston Video (Samuele Valle, riprese e fotografia). Le riprese si sono svolte negli suggestivi interni di Palazzo Durazzo a Novi Ligure, edificio settencentesco iscritto al Patrimonio dell’umanità dell’Unesco, per gentile concessione del proprietario Ferdinando Soldani e vede la partecipazione della giovane attrice Giulia Rudello.

I Lucky BastardZ (LBZ) sono una band italiana hard rock / metal di Alessandria, formatasi nel 2008. L’idea nasce da Geppo, founder member e primo singer della band, che trascina dentro anche Paco (ex-chitarrista di Secret Sphere). I due Bastardz iniziano la ricerca degli altri membri per completare la line-up, così arrivano anche Evan L.A. (Bass) e Pippo (Drums)
iniziando subito a suonare nei piccoli locali anche solo per 15 minuti, finchè non riescono ad incidere le prime due tracce per la demo: : LBZ Truth e Devil Cum.

Nell’ Estate del 2008 – Le Demo aprono le porte di molti e molti locali in tutto il nord Italia, tra cui quelle dello storico club chiamato Thunder Road aprendo addirittura per Adam Bomb. Poco dopo Pippo lascia la band e dietro ai piatti dei LBZ si alternano un paio di batteristi nel giro di pochi mesi fino all’arrivo di Mark che porta in quel periodo un notevole incremento di esibizioni dal vivo. Questo non impedisce ai Lucky Bastardz di lavorare ai nuovi pezzi che presto avrebbero formato un album vero e proprio.
E così è stato. Dopo molti spettacoli importanti (open act e supporting per Hardcore Superstar, Pino Scotto, Crucified Barbara, Innocent Rosie, Strana Officina) un’etichetta svedese, la Swedmetal Records, scelse di reclutare la band.

Nel Settembre 2009, L’etichetta pubblica il primo album dei Lucky Bastardz “HATED FOR WHO WE ARE”. Le recensioni che seguono l’uscita dell’album sono molto buone e ad ogni live arriva sempre più pubblico, in Italia e persino in Germania. La band è in continua crescita e inizia un periodo davvero molto favorevole che dura fino al 2010, anno in cui anche il bassista Evan lascia la band. I LBZ ingaggiano il bassista dei Mark’s Dream Theatre tribute band, Mr. TNT. Tempo di rodare la nuova formazione che i Lucky Bastardz fanno letteralmente scintille sul palco con oltre 100 live all’attivo in soli due anni, continuando sempre la loro attività incessabile di songwriters tra uno spettacolo e l’altro.
Abbandonata l’etichetta svedese, il secondo album sarà distribuito dall’italiana Red Pony. Dopo due mesi di pre-produzione, la band entra in studio terminando la sessione di registrazione in solo un mese, sia per la grande esperienza raggiunta fino a quel momento, sia perchè le loro idee erano più chiare che mai. La loro seconda fatica porta il nome di “Bite Me Dude” è la consacrazione della band, inizia un lungo periodo di live, tour e duro lavoro, trasmissioni radiofoniche, programmi tv e festival di una certa importanza.
Nel Dicembre 2012 Geppo e i Lucky Bastardz prendono strade diverse, La decisione viene presa di comune accordo al termine di una lunga serie di discussioni tenutesi durante l’ultimo anno. I disaccordi, per lo più riguardanti la direzione artistica della band, erano troppi, poiché era evidente l’impossibilità di trovare un compromesso che soddisfacesse tutti. Nel giro di un anno i Lucky Bastardz hanno un nuovo cantante. Dopo una lunga serie di audizioni, che hanno avuto luogo durante i primi mesi dell’anno, la line-up è finalmente completata: il nuovo membro è TITIAN. Il primo spettacolo con la nuova line-up è ‘Langhe Rock Festival 2013′. È il momento del primo mini tour, i Lucky Bastardz si recano in Lettonia per una serie di spettacoli. Durante la produzione del terzo album, la band apre persino lo show italiano per la leggendaria band thrash metal ANTHRAX.
Nel Gennaio 2014 esce un Il nuovo album “Alwayz On The Run” con l’etichetta Sleaszy Rider Records, la band è ormai lanciata su una strada lastricata di successi che li vede protagonisti indiscussi della scena Hard Rock/metal italiana.
L’ 8 Febbraio uscirà finalmente l’atteso “Be The One” un album che si farà apprezzare ed amare fino all’ultima traccia.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.