Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

In vista del tour in Argentina, abbiamo raggiunto con un’intervista i Turbocoopers, la band che avrà l’onore e il piacere di condividere il palco con i rockers svedesi Backyard babies.
1 – Allora ragazzi, prima di tutto piacere di conoscervi. Parlateci meglio della vostra band. Quando vi siete formati e cosa vi ha spinto a mettere su questo interessante progetto?

Sai, ascolto questo genere di musica da sempre. Sono cresciuto con i Kiss, Alice Cooper e i Sex Pistols, poi ho aggiunto un po’ di Hellacopters e Backyard Babies nel mix ed ecco fatto, ahah.
Mi piaceva molto registrare del materiale nel mio “studio portatile”, quindi sono cresciuto con tutte queste influenze e alla fine ho messo insieme la band.

2 – dal materiale in nostro possesso, le vostre influenze sembrano molto chiare: Kiss, Distortion, una spruzzatina di Quireboys quà e là e tanta attitudine in questo senso. Sono questi i vostri riferimenti?

Come già detto prima, i Kiss, Alice, New York Dolls, Ramones, Pistols, Hellacopters, Backyard Babies, Riff,Social, Cheap Trick ci sono tutti nell’insieme.

3 – Parliamo del vostro singolo “Mal Romance” . Un pezzo frizzante e genuino, che rappresenta ottimamente lo spirito della vostra band, da dove nasce questo pezzo? Siete soddisfatti della realizzazione del video?

Si, assolutamente. In realtà siamo molto contenti di come si è evoluto il progetto, avevamo quasi abbandonato questa traccia ma, grazie a Dio, abbiamo deciso di registrarl e realizzare il video .. haha.
Per il testo abbiamo usato quello della canzone classica di una band chiamata Riff (la band di Pappo)

4 – La prima cosa che salta all’orecchio è la scelta di cantare in spagnolo, la vostra lingua madre. Come mai questa scelta? Non pensate che questo vi limiti un pò con il mercato internazionale?

Si e no. Voglio dire, ci sono molte band che cantano nello stesso stile in inglese ovviamente, quindi noi vogliamo creare qualcosa di diverso … Non so se in futuro canteremo in inglese o no … Probabilmente.

5 – Voi venite da una terra molto particolare, l’Argentina. Sappiamo che questa nazione così come tutto il Sud America può contare su moltissimi fan in ambito Rock ‘n’ Roll. Non conosciamo però tantissime bands che sono riuscite ad emergere al di fuori dei contesti locali. Com’è la situazione adesso? Avete qualche bands interessante, a parte la vostra , da farci conoscere?

Beh, è un po ‘complicato ci sono anche tante “cazzate” reggeton ahahah. Ma abbiamo una buona base di rnr fans e ci sono sempre nuove band che escono.Ovviamente ci sono nomi classici come Riff, V8, Gatos Sucios o Viticus e nuove band come noi o Los Burros o She Ra o El Perro diablo. Ma puoi trovare rock and roll tutta la settimana qui di sicuro !!!!

6 – Sappiamo che tra non molto dividerete il palco con una delle R’n’R bands più interessanti degli ultimi 20 anni, i Backyard Babies. Com’è nata questa cosa? Come vi sentite a condividere il palco con una band del genere?

Oh mio Dio, siamo così “grati” ed eccitati per questo spettacolo. Siamo così fortunati a farne parte. Non vediamo l’ora!

7- Parliamo in chiusura del futuro prossimo dei Turbocoopers. Cosa dobbiamo aspettarci dalla band in materia di nuove release? E’ previsto qualcosa entro quest’anno?

Rilasceremo un’edizione limitata in vinile da 7 “appositamente per lo spettacolo dei Backyard babies. Probabilmente pubblicheremo presto un altro video, vogliamo registrare e filmare l’intero spettacolo, vogliamo condividere la nostra esperienza con tutti, ecco quanto siamo felici!

8 – Chiudete l’intervista come meglio credete

Grazie per l’opportunità di condividere la nostra musica con tutti voi … Non vediamo l’ora di esserci e di scatenarci in Italia !!!!! Adoriamo il vostro paese!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.