Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Siamo lieti di annunciare che a partire da oggi è online su tutti i maggiori digital stores attraverso Volcano Records “Hit the Prey” il nuovo disco della band hard rock livornese 17Crash.
“Hit the Prey”, anticipato da tre scatenati singoli, fa rivivere in chiave moderna un riuscitissimo e godibile rock AOR di matrice 80’s, intriso di glam e venature sleaze. Impetuoso, graffiante e contraddistinto da costruzioni melodiche e refrain indelebili, è la prova di un lavoro straordinario, frutto, non a caso, di arrangiamenti magistrali che vedono l’ottimo Simone Mularoni dei Domination Studios al missaggio con alle tastiere la special guest Alessio Lucatti.

Nati nel 2011 a Livorno, i 17 Crash sono un gruppo hard rock italiano. Fin dall’inizio, i principali obiettivi della band sono quelli di creare la propria musica (in puro stile glam rock anni ’80 di L.A.) e suonare dal vivo.
Dopo aver lavorato duramente al loro suono e sui loro brani, la band registra la sua prima demo nell’ottobre 2012 presso gli studi Big Wave. Questo prodotto include tre brani che iniziano subito ad essere ascoltati e apprezzati da molte persone in rete, su social network e le fanzine / webzines italiane iniziano a mostrare grande interesse per la loro musica.
La band inizia a partecipare ad un gran numero di interviste, recensioni e partecipazioni a programmi radiofonici, in particolare in Toscana e nel Nord Italia. Iniziano ad aumentare i fans da ogni parte del mondo con un buon ritorno di pubblico.
Festival, concerti ovunque da Nord a Sud, hanno la possibilità di condividere il palco con artisti come: Adam Bomb, Crazy Lixx, Frankie Chavez, Faster Pussycat, Girlschool, Geoff Tate. La loro pagina facebook raggiunge 16.000 followers in 3 anni.
Webzine e fanzine di Germania e Austria condividono recensioni e promuovono la loro musica in Europa e ottenendo solo buone risposte.
A febbraio 2014 i brani vengono nominati  “Migliore categoria demo on line” per il Livorno Music Awards 2014 de “Il Tirreno” (giornale principale di Livorno) totalmente coinvolto nell’organizzazione di questo evento.
La band ottiene 1635 voti in rete e vince la concorrenza tra altri 120 gruppi.
Sabato 24 maggio 2014 vengono premiati sul prestigioso palcoscenico di “The Cage Theatre” di Livorno di fronte ad un pubblico vasto ed euforico.
Dopo mesi di duro lavoro decidono di entrare in Studio, per iniziare la registrazione del loro primo album ufficiale completo.
Lavoreranno con il produttore / musicista italiano Antonio Inserillo ben noto nel panorama metal italiano come ex musicista di gruppi come: Tossic, Death SS, Rhumornero e Motus Tenebrae, ecc.
Dopo un anno e mezzo in studio viene pubblicato il disco “Reading yor dirty minds”, ottenendo  un grande successo in breve tempo  in Italia con buone vibrazioni anche oltre oceano.
la band inizia a girare l’Italia da nord a sud con oltre 70 spettacoli dal vivo in un anno, un vero record per una band come questa in Italia!
A maggio 2016 la band è stata persino chiamata ad esibirsi alla prestigiosa “Wings of Bea Metal fest” davanti a 2000 persone come opening act per la leggendaria band britannica “Girlschool”.
Si fanno conoscere anche in Europa (Germania, Svezia, Francia) iniziando a ottenere l’attenzione delle principali riviste musicali (Rock Hard, Metal Hammer) con ottime recensioni sui loro spettacoli dal vivo e musica (su giornali e in rete).
A settembre 2017 chiudono un contratto con la Volcano Records e registrano  un altro album più orientato all’AOR chiamato “Hit the Prey” uscito in digital store proprio oggi.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.