Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

In anteprima esclusiva, da un progetto targato Rock my Life il debut video dei Roots From Above “The Forest”, brano scelto come presentazione ufficiale della band. I Roots From Above nascono nell’Estate del 2017 quando Bruno Malevoli (chitarra) e Giulio Poggi(chitarra) decidono di dare vita ad un ambizioso progetto unendo le precedenti esperienze in altre bands locali. A credere nell’idea dopo qulache cambio veloce di line up arrivano  anche Alex Hruban (voce) Duccio Pellati (basso) e Mattia Mattei (batteria).
Il gruppo originario della provincia senese si distingue fin da subito con una forte identità che richiama molto sia nell’aspetto che nelle proprie produzioni il death metal nordico, tanto che dopo averli sentiti suonare si ha l’impressione di ascoltare una band di Vichinghi scandinavi che  uniscono un’originale miscela di death nord europeo e metal core giocando sapientemente con le caratteristiche principali dei due generi di riferimento, alternando granitici riff breakkati derivanti dal loro lato più moderno, ad aperture melodiche di ampio respiro tipicamente scandinave.
I Roots from Above, oltre all’aspetto prettamente musicale tendono a dare notevole importanza alle tematiche affrontate nei loro testi che affondano le radici nelle dinamiche della vita umana che volge alla modernità, in una dimensione intrappolata tra il radicamento identitario delle comunità alle terre e foreste di antiche tradizioni e l’incessante avanzamento dell’omologazione di una società che riconosce e abbraccia nuovi paradigmi e valori.

“The Forest” è la metafora della vita dell’uomo che si adatta al cambiamento e lotta contro le proprie paure, in antitesi con la natura stessa dell’uomo che lo tiene ancorato al suo lato più oscuro. Forze poderose e potenti rapiscono l’animo umano avvolgendolo in nubi oscure trascinandolo verso un ritorno alle origini stesse dell’uomo, ed è li che arriva il coraggio di non opporsi al cambiamento.

Ripped as wounded preys Dragged through grey landscapes, She laid at peace with it all Freeing his hand from her load Some say that the journey is the cure But only for who has the will to endure, The forest clings to your fears in life, Fits the wounds of your endless strife.

A pochi mesi dalla loro formazione ufficiale i Roots From Above hanno già in programma un calendario di date che li portera’ sui prestigiosi palchi toscani (tra cui quello del Sinistro fest il 10 Giugno e del Rock in Park open Air il 15 Luglio) ed oltre i confini regionali con una data a Bologna (Alchemica – 22 Giugno) ed una a Caserta (Altavoz – 24 Giugno)
In attesa di avere maggiori notizie sul loro imminente debutto su lunga distanza potete seguire i Roots From Above sui loro social ufficiali www.facebook.com/rootsfromabove e instagram, dove troverete tutte le notizie e gli aggiornamenti relativi alle date e ai progetti futuri della band.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.