Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

SICK BOYS REVUE è il primo singolo estratto dal nuovo album con cui la band annuncia il suo grande ritorno sulle piattaforme digitali. Il titolo scelto, così come la copertina di questo terzo lavoro, la dice lunga su ciò che troveremo nelle dieci tracce (in realtà nove più una versione acustica), dieci come gli anni che compie la band!! Una lunghissima avventura fatta di momenti belli, emozionanti, ma anche sacrifici e momenti in cui sarebbe stato più facile mollare tutto, invece no, loro sono ancora qui belli carichi con la voglia di suonare e divertirsi sul palco così come hanno sempre fatto.
E’ Giacomo, il “Commisserio”, singer dei SICK BOYS REVUE a raccontarci il disco con un bel pò di emozione nella sua voce, e come dargli torto…

I SICK BOYS REVUE sono una seconda famiglia, quella che ti scegli, quella con cui cresci e condividi tutto, le prove, le trasferte, i concerti…. La band ha avuto diversi cambi di line up fino ad arrivare a questa attuale formazione e questo primo singolo racconta proprio questo, quello che siamo, l’amore per la band e la nostra amicizia profonda che ci unisce da anni.

Un album decisamente bello ricco di sorprese che vede la partecipazione anche di alcune parti di pianoforte, special guest uno dei ragazzi che hanno fatto parte della band in passato (Filippo “Riccio” Ricceri) e che per l’occasione è tornato a collaborare con i SICK BOYS REVUE. I Ragazzi presenteranno in esclusiva per la prima volta il disco presso l’EGON di Follonica il 14 Novembre.

Dieci tracce racchiuse in una copertina davvero originale e molto bella in cui il simbolo storico della band, il cinghiale, viene rappresentato nelle quattro interpretazioni che rappresentano Max, il Commisserio, David, Dani, rispettivamente Chitarra, voce, basso e batteria. Dieci tracce originali, brani tutti nuovi che raccontano sì la band ma anche molto altro, rimangono infatti fedeli allo stile punk – Rock che da sempre li ha contraddistinti, un album molto personale che tuttavia racconta quello che comunemente accade nella realtà, le difficoltà delle band underground a rapportarsi con la difficile realtà del territorio, la voglia di suonare e divertirsi sul palco, gli amici, le serate nei locali….
Un album dinamico, ricco di energia e carica che sa sdrammatizzare anche le tematiche più spigolose, perché loro sono i SICK BOYS REVUE, il vero rock della Toscana, quello schietto e ruvido, quello che li ha fatti amare per così tanti anni e che ad ogni live vede sempre il popolo del R’n’R scatenarsi sotto al palco. Un disco che non deluderà di certo le aspettative, in attesa di ascoltarlo dalla prima all’ultima traccia ecco la tracklist:
SICK BOYS REVUE Tracklist:

1 – Wild Boar Blues
2 – S.B.R
3 – Sick On The Streets
4 – Failures
5 – Shame
6 – Love
7 – Hate
8 – Cheap Guitars
9 – Death or Glory
10 – Failure (acoustic)

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.