Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I Breath Of Nibiru, superprogetto internazionale che fonde djent metal, progressive e avantgard, portato avanti dal 2012 dal chitarrista italiano Gianluca Ferro (Bouncing The Ocean, Doomsword, Time Machine) e dal batterista statunitense Nick Pierce (Unearth, The Faceless, Culling the Weak), ha appena annunciato la firma con l’etichetta nostrana Volcano Records che dopo Thomas Silver, ex Hardcore Superstar col nuovo disco in uscita a novembre, aggiunge un altro nome di prestigio al suo roster in questo autunno caldo.
La Volcano si occuperà della promozione in Europa dell’album “Skyline Bazaar”, già pubblicato in Giappone dalla prestigiosa King Records, ed ha un’opzione sul prossimo lavoro del gruppo che dovrebbe uscire nel 2019. I Breath Of Nibiru si sono formati nel 2012 dall’incontro artistico di due musicisti d’eccezione. Gianluca Ferro è un chitarrista virtuoso italiano attivo da metà anni Novanta che nel corso degli anni ha suonato estensivamente in Europa, Stati Uniti e Giappone, dividendo il palco tra gli altri con Reb Beach, Andy Timmons, Paul Gilbert, Frank Gambale, Greg Koch, Kiko Loureiro e Guthrie Govan, fa parte del roster Jamtrack Central ed è stato ospitato sulla prestigiosa rivista giapponese Young Guitar. Al fianco di Gianluca, c’è il musicista progressive Nick Pierce, originario di Seattle e batterista di alcune formazioni di primo piano della scena metal internazionale come Unearth e The Faceless.
“Skyline Bazaar” è un album Strumentale in cui Progressive, Metal, Fusion e avanguardia si miscelano in una formula unica e dal carattere futuristico. Dinamiche, cambi repentini, contrasti di suoni, armonie e tempi dispari, fanno di questo disco un vero caleidoscopio, un viaggio surreale in un futuro dalle tinte cinematiche e sci-fi.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.