Electrocution protagonisti dell’ “Inside The Unreal fest”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Electrocution saranno protagonisti dell’ “Inside The Unreal fest”, L’evento prende il nome proprio dal primo capolavoro discografico della band che non ha bisogno ormai di molte presentazioni.

Ma per chi ancora non li conoscesse e volesse un buon motivo per andarli a sentire, ve li raccontiamo meglio con questo articolo.
Electrocution raggiungono lo status di cult per l’ acclamato album del 1993 “Inside The Unreal”.

Attualmente uno dei dischi death metal più ricercati, con fan e collezionisti di tutto il mondo che prendono d’assalto i negozi e il web alla ricerca di copie rare.

La band nasce nel 1990 dal cantante / chitarrista Mick Montaguti, e subiscono diversi cambi di line up prima di raggiungere la loro formazione più nota con Mick Montaguti alla chitarra, Alex Guadagnoli alla chitarra, Max Canali al basso, Luca Canali alla batteria.

Tra il 1990 e il 1991 la band pubblica 2 demo-tape che porta rapidamente gli Electrocution a distintinguersi per le loro impressionanti capacità strumentali e di songwriting.

Il secondo demo “The Real Doom”, invece, li porta alla firma con la Rosemary Records (Contempo / EMI) che pubblicò il loro debut “Inside The Unreal” nella primavera del 1993.

L’album ottiene un successo immediato nelle vendite e i rumor intorno agli Electrocution aumenta incessantemente dopo le loro memorabili esibizioni dal vivo in tour con band come Death, Carcass, Benediction e Motorhead, tra gli altri.

“Inside The Unreal” è stata la prima uscita death-metal internazionale distribuita per un gruppo italiano ed è diventata una vera pietra miliare per i fan ispirando le band con il suo suono aggressivo ed eclettico.

Nel 1994 Electrocution arriva ad uno stile più sperimentale e incide un paio di 7 ” con Molten Metal Records.
Dopo alcuni cambi di line-up e un breve periodo negli Stati Uniti, il gruppo si scioglie ufficialmente all’inizio del 1997. Pochi mesi prima infatti il chitarrista Alex Guadagnoli viene selezionato per un provino in studio con Sepultura.

I membri originali degli Electrocution rimangono però attivi per ​​diversi progetti per almeno un decennio.
Dopo la firma con Aural Music Records per la ristampa del 20 ° anniversario di “Inside The Unreal”, Electrocution ha decidono di riunirsi per lavorare su un nuovo album.

“Metaphysincarnation” che ha porta di nuovo in auge gli Electrocution sulla scena Death Metal. Quest’ultimo album, pubblicato nel 2014, è recensito in tutto il mondo con parole incredibili!

La band torna così anche sul palco con Cannibal Corpse, Napalm Death, Cattle Decapitation, Sodom, Dark Tranquility, Demolition Hammer, Insomnium, Dark Funeral, Hail Of Bullets, Interment, Fleshgod Apocalypse, Morgoth, tra gli altri.

Nel periodo tra il 2014 e il 2016 la formazione è gradualmente cambiata.
Nel 2016, infine, la band ha trova il nuovo equilibrio e ha iniziato a lavorare su un nuovo album che vede la luce nel 2019: “Psychonolatry”.

E’ il grande ritorno di una band che non sembra mai aver perso il suo smalto e per gli amanti del genere l’attesa di sentirli di nuovo dal vivo è quasi finita. Sabato 14 Settembre regaleranno ai fan tutta la loro potenza sul palco dell “Grotta Rossa” – Rimini.

Al fianco degli Electrocution Voices From Beyond, Panni Sporchi , Anal Torment.

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/872032883182161/

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2019-09-04T09:08:29+00:00Settembre 4th, 2019|Brand New Rock, Rock News|