Aridopachi, la band entra in studio per un nuovo progetto

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Aridopachi, la rock band Toscana entra in studio per ultimare le registrazioni del primo EP in uscita per l’inizio del nuovo anno.

All’inizio del 2018 gli Aridopachi realizzano la loro prima demo intotolata “Parenti Serpenti” che anticipa l’uscita del disco. Il brano infatti sarà una delle sei tracce contenute nell’Ep.

Influenze rock, con tematiche Dark Wave dalle sfumature gotiche, sono gli ingredienti principali di una formula vincente per il gruppo livornese.
Loro stessi si definiscono così:

“Irriverenti, cattivi e diretti, le nostre canzoni rispecchiano la società attuale nel bene e nel male”

STORIA DELLA BAND:

Gli Aridopachi, hanno una storia molto lunga: nascono nel 2005 come progetto solista di Federico Lombardi, batterista e fondatore, con  varie contaminazioni di generi che fanno largo uso di synth.

Siamo prettamente in ambito Rock, Blues e Funky.

Nel 2016 la decisione di portare questa musica oltre il web e l’incontro con il chitarrista Alessandro Banti sono stati il primo passo per portare i brani in contesti di musica Live.

Dopo poco, si aggiunge alla line up il basso di Andy J “Fox” e la voce Federico Socci, con il quale il Lombardi aveva già avuto occasione di suonare in una formazione che proponeva pezzi Rock anni 70′.

L’ultimo componente del gruppo, Stefano “Steno” Pagnotta si è aggiunto al gruppo nel 2017, grazie ad un annuncio pubblicato dal medesimo sulla piattaforma social Facebook.

La profondità dei testi, il messaggio che con essi si voleva veicolare, richiedono adesso un impegno nel riarrangiamento, volto a modernizzare le sonorità e rendere i brani più accattivanti.

Gli Aridopachi sono alla ricerca di un pubblico attuale, continuando a strizzare comunque l’occhio a sonorità e contaminazioni tipiche degli anni ’80-’90 quali: Dark Wave, Sinth wave, Rock e Hard Rock .

Non manca tuttavia qualche fugace reminiscenza di sonorità più spinte quali progressive, power metal e Metal Neoclassico di chiara matrice malmsteeniana.

La commistione di cinque menti diverse, con influenze musicali diverse ha portato a creare un sound molto eterogeneo con assoli al fulmicotone.

Bassi profondi e scuri sorretti da ritmiche eclettiche e mai noiose, synth presenti ma mai invasivi ed una voce graffiante e presente.

Questi sono gli Aridopachi.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2019-12-18T17:52:49+00:00Dicembre 11th, 2019|Brand New Rock, Rock News|