Gli Highride colpiscono ancora con il nuovo videoclip “Superstarblind”

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Gli svedesi gli Highride, dopo il successo riscontrato insieme ai Crashdïet e ai The Cruel Intentions, pubbliocano il nuovo videoclip “Superstarblind”.

Pieni di grinta, energia e pathos si presentano ancora più in forma che mai, con uno sleaze punk rock senza mezze misure.
La storia della band inizia dalla strada, dalle sale prova delle periferie di Stoccolma nel 2006. Soltanto due anni più tardi, nel 2008, la band decide poi di portare dal vivo i brani, riscuotendo un enorme successo. E’ così che decidono di ampliare il progetto e pubblicare il primo omonimo album. La produzione del disco è affidata a Tomas Skogsberg (Backyard Babies, The Hellacopters, Entombed) ed esce nel 2013.

Intanto, gli Highride diventano molto popolari tra radio, carta stampata e vari portali online, tra cui molte webzine e magazine musicali. Successivamente, ad ottobre 2017 pubblicano il loro singolo e video ‘’Sex Is My Sobstitute’’. L’anno successivo proseguono poi con la loro vena creativa con un altro brano, “A Good Day (To Die)”.

Superstarblind” invece rispecchia molto i primi Backyard Babies, in quanto include una dose di sleaze punk rock genuino. Ricco di riff ben strutturati che formano un ensemble di suoni variegati, mai monotoni.
E’ una canzone introspettiva che parla di un personaggio immaginario, al quale è stato dato l’ironico nomignolo di Superstarblind.  Come una superstar cieca, la parte più frivola e scellerata di ognuno di noi ha bisogno dei mille lustrini creati dalle luci della ribalta. Quella parte di noi ha bisogno di essere vista e apprezzata lasciando un segno: “Superstarblind, do you see me?”

Il resto viene di fatto sottoposto alla fantasia degli ascoltatori, i quali si troveranno davanti una miriade di emozioni. Sensazioni, create utilizzando magistralmente le sette note dello spartito. Buona parte delle scene del videoclip è stata filmata nei vari locali d’Europa proprio durante l’importantissimo “Idiots On Tour”. Immortala quindi un momento di fondamentale crescita per i membri del gruppo.

Sarà incluso nel secondo e imminente lavoro in studio, di cui la band ha rivelato già il titolo: “Execellence & Decadence”.

Video directed by:

Sherzenlehner Song recorded & produced by: Highride Mixed by: Svein Jensen at Grand Recordings Studio Mastered by: Göran Finnberg at The Mastering Room.

Video credits:

Dennis Larsson, Mats Wernerson, Robin Nilsson, Therése Billing, Tommy Gentry, Miika Kylmäaho, Jempa Kofot, Chris Wessel & Marita “Mixxy” Eide.

LEGGI ANCHE: http://www.rockmylife.it/2019/09/30/highride-tornano-con-il-nuovo-singolo-red-light-rambler/

Line Up Highride

Peter Waljus – vocals & guitar
Kriss Keyes – bass
Mille Lithander – guitar
Nicke Rosell – drums

Get all music from Highride on:

Spotify: http://bit.ly/highridespotify
Apple Music: http://bit.ly/highrideapplemusic

Follow Highride here:

Facebook: http://www.facebook.com/highride
Instagram: http://www.instagram.com/highride

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2020-03-27T10:08:42+00:00Marzo 27th, 2020|Brand New Rock, Rock News|