Jaspers portano il loro rock theatre sulle nostre pagine!!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Se non conoscete ancora i Jaspers ve li presentiamo noi in questa rubrica!

La band nasce nel 2009 a Milano con un mentore d’eccezione, Franco Mussida, chitarrista e fondatore della PFM.
Successivamente firmano con la Label Talking Cat di Roberto Galli già producer ed editore dei Two Fingerz e di Dargen D’Amico.
Ma è solo nel dicembre 2012 che realizzano e pubblicano il loro primo album “Mondocomio”, che contiene i singoli “Divisioni” e “Bastoncino”.

In questa fase lo stile della musica dei Jaspers unisce una scrittura pop a mille altre influenze frammentarie che vanno dall’hard rock al reggae. Quel che ne scaturisce è una vera e propria Opera di rock theatre.

Il nome stesso della band e questo primo album sono un omaggio al Filosofo e Psichiatra tedesco Karl Theodor Jaspers (1883/1969). Non è un caso infatti che ognuno dei componenti inizi ad esplorare e a costruire in modo ironico e divertente un personaggio. Ognuno con la sua originale ed unica “malattia mentale”.

IL MONDO DEI JASPERS:

Ed ecco che i 6 Jaspers si trasformano sul palco in sei alter ego in costume che interagiscono tra loro. Parliamo del sadico Dottore (Giuseppe Ferdinando Zito, cantante). la Cavia (Fabrizio Bertoli, cantante). il Supereroe metà uomo e metà cavalletta (Erik Donatini, bassista). L’inquietante Uomomacchina di cui nessuno conosce il vero volto (Francesco Sgarbi, tastierista). Il Businessman alienato (Eros Pistoia, chitarrista) e l’umile inserviente (Joere Olivo, batterista).

I primi due anni di vita della band vedono i Jaspers completamente assorbiti da questo gioco comic-pop-teatrale. Lo show viene portato in tour con grande successo in tutta la penisola. Più precisamnete dalle situazioni più alternative e minimaliste ai più prestigiosi palchi Italiani. Nel 2013 esce il singolo “In fondo al mar” (cover della celebre canzone Disney tratta dal film “La Sirenetta”. Il brano è realizzato e registrato insieme a Diego Maggi (Elio e le Storie Tese).

Poco dopo, una necessità di cambiamento porta la band a Londra dove lavora a nuove composizioni. Lavorano quindi insieme a Cass Lewis (bassista degli Skunk Anansie).  Da questa unione nascono i due singoli: “Mastica” e “Mr Melody”, realizzati in collaborazione rispettivamente con Larsen Premoli e Diego Maggi.

JASPERS ARRIVANO IN TV:

Dal 2017 i Jaspers sono la band ufficiale della trasmissione “Quelli che il calcio” (RAI 2). Fanno parte della sua 25esima edizione condotta da Luca e Paolo con Mia Ceran.

E’ il 2018 quando escono i singoli “Tonalità” e “Vodka e noccioline”. La produzione artistica è affidata al duo composto da Jason Rooney e Fabio B. Rispettivamanete producer e sound engineer dell’album dei Negramaro “Amore che torni e DJ e conduttore radiofonico.
Lo stesso anno esce poi il singolo “Il cielo in una stanza”, rivisitazione rock del classico di Gino Paoli. Numerosi gli endorsement della band tra cui Vans, Mesa Boogie, Lakland, Ibanez, Korg, Ernie Ball, Zoom, Tama, Zildjian.

LEGGI ALTRO SU Jaspers QUI

CHI SONO I JASPERS:

Fabrizio Bertoli

Originario di Brescia, è il frontman e voce. Diplomato al CPM Music Institute, è insegnante di musica. Lavora sia con bambini che adulti. Approfondendo l’aspetto terapeutico del suono inizia nel 2012 un percorso musicale con persone diversamente abili. Scopre così nuove prospettive attraverso l’esplorazione al di fuori della musica canonica occidentale. I suoi maggiori interessi in ambito musicale sono il proseguire lo studio e la pratica del canto armonico e di strumenti etnici. Un’altra sua grande passione è l’astronomia e l’osservazione delle stelle con il telescopio.

Giuseppe Ferdinando Zito

Di Lecco, detto “Giuspo” voce e polistrumentista. Si avvicina alla musica fin da
bambino entrando a far parte del Coro della Chiesa dei Testimoni di Geova di Erba. Nel 2006 inizia un percorso didattico di musica lirica con la maestra e cantante mezzosoprano Alessandra Zapparoli. Percorso che prosegue con altri docenti anche quando si trasferisce per l’anno a Berlino. Diplomato in canto presso il CPM Music Institute di Milano. Insegna canto ed è grande appassionato di teologia e di storia in particolare della seconda guerra mondiale. È tifoso del Milan. Dipinge quadri astratti utilizzando la tecnica del finger painting e nelle sue opere si ispira a Jean Michel Basquiat.

Erik Donatini

Nasce a Ravenna, bassista. Scopre la musica fin da bambino imparando a memoria le canzoni dei Red Hot Chili Peppers e dei Jamiroquai. Nel 2006 trasferitosi a Milano, inizia lo studio del rock e del funk e con la guida del maestro Dino D’Autorio apprende le tecniche del pizzicato, dello slap, del plettro e del fretless. Nel 2010 si laurea al CPM Music Institute nel corso “Bachelor of Music – Bass”. Oggi tiene corsi di basso presso il CPM Music Institute. Suona inoltre nella più grande rock band del mondo per lo storico
concerto “Rockin’1000 That’s Live”. Del quale è stato prodotto un album live da Sony Music Italy. Le sue grandi passioni oltre alla musica sono lo snowboard, la MotoGP e la collezione di moto d’epoca.

Eros Pistoia

Lui invece è di Milano, chitarrista. Per gli amici “Baghera”. Grande estimatore della musica prog rock e metal, il suo stile chitarristico è in realtà senza confini. Spazia per la precisione dal blues al funk fino al jazz. Da sempre fa ricerca, esegue e “assimila” da qualsiasi genere musicale stili e sonorità. Diplomato in “Contemporary Guitar Styles” presso il CPM Music Institute. Oltre all’attività con i Jaspers è docente di musica e chitarra. Studia per diletto filosofie orientali e psicologia, ed è un grande appassionato di rettili e anfibi. Tatuato e amante dei tatuaggi.

Joere Olivo (si legge e si dice Joré)

Como. Batterista. Nel 1995, a soli 6 anni partecipa allo show televisivo “Bravo Bravissimo” condotto da Mike Bongiorno dove consegue il 2° posto suonando la batteria. L’anno successivo sempre alla batteria è a “Re per una notte” su Italia 1 con la conduzione di Gigi Sabani. All’età di 7 anni si appassiona al pianoforte e si iscrive e frequenta fino all’VIII anno il Conservatorio G. Verdi. Consegue il Diploma in “Batteria Rock” presso il NAM di Milano con Tullio De Piscopo. Ma anche il Diploma in “Batteria Jazz” presso il CPM Music Institute con alto perfezionamento a cura del Maestro Giovanni Giorgi. Joere è appassionato di Lego di cui colleziona intere serie.

Francesco Sgarbi

Arriva da Asti, detto Copri. È il tastierista dei Jaspers. Nel 2010 si diploma in batteria presso il CPMMusic Institute. Dal 2009 al 2015 è batterista dei Godamn Superstar, tribute band ufficiale europea di Marilyn Manson. Sempre nel 2009 inizia a studiare composizione. Dal 2012 al 2016 scrive per la rivista Strumenti Musicali. Nel 2014 si iscrive al corso di composizione presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.
Prerogativa di Francesco è quella di non mostrare mai il suo volto. Solitamente utilizza una maschera antigas abbinata a un outfit elegante per celare le sue sembianze. Esperto in arcobaleni e unicorni, ha scritto il celebre saggio “Oltre l’unicorno, un arcobaleno di tesori”.

Social

Website: http://jaspersofficial.com
iTunes: https://itunes.apple.com/it/artist/jaspers/267555764
Spotify: https://open.spotify.com/artist/7wtJpFbzImvC9jDmrabEwK
YouTube: https://www.youtube.com/jaspersofficial
Vevo: https://www.youtube.com/channel/UCUMzS_AZylL9QxaCCHjj8Lw

Facebook: https://www.facebook.com/jaspersofficial
Instagram: https://www.instagram.com/jaspersofficial
Twitter: https://twitter.com/jaspersofficial

Jaspers
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2020-04-02T14:39:57+00:00Aprile 2nd, 2020|Brand New Rock, Musica, Rock News|