SADA tornano con la loro musica sulle nostre pagine

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Oggi i SADA tornano a trovarci e ci raccontano con questa intervista un pò della loro musica e delle loro emozioni. Li conosciamo meglio attraverso queste domande.

Bentrovati su Rock my Life ragazzi. Questa è la prima volta che vi raggiungiamo con un’intervista e ne siamo davvero felici. Abbiamo conosciuto i SADA con il brano “Fumo” uscito recentemente e di cui abbiamo dato notizia attraverso i nostri spazi. Ci raccontate meglio questo brano?

Il piacere è nostro e ci teniamo a ringraziarvi per lo spazio che ci avete dato. Fumo è una delle tante canzoni che abbiamo scritto ed è nata da un’introspezione dovuta a un momento di forti emozioni dopo la fine di una relazione. Ma non solo, Fumo è intesa anche come un manifesto della libertà di esprimersi. Soprattutto di esprimere le proprie emozioni senza filtri, un modo per sfogarsi sinceramente.

In una società in cui ci si sente in dovere di essere sempre contenti e felici, è in realtà ormai più comune il contrario.
Questa canzone è proprio un modo per dire: “ok sto male, soffro, ma è normale. E voglio poterlo cantare a squarciagola”.

Ci piace molto il fatto che cantiate in italiano. E’ bello perché i vostri brani diventano come un racconto fatto ad un amico. A persone normali con i loro problemi, le loro gioie e i loro dolori. Avevate già le idee ben chiare su questo?

Si assolutamente. La musica secondo noi è proprio questo, pura trasmissione di stati d’animo ed emozioni. È molto importante usare i giusti mezzi per poter esprimere al meglio ciò che si vuole trasmettere.

La band SADA nasce abbastanza recentemente ma già con le idee ben chiare. Infatti ricordiamo che oltre al brano Fumo, possiamo ascoltare anche Non è da me e Rosa Nera. Possiamo chiedervi a cosa state lavorando adesso?

Si è un progetto consolidato a inizio 2019, ma in realtà è il risultato di tanto lavoro e tante esperienze vissute assieme. Al momento stiamo lavorando senza sosta in studio per portare nuovi contenuti. Ci sono tante cose in ballo. Ne vedrete delle belle!!

Lavorare insieme a volte non è semplice e all’interno di una band ci sono sempre momenti di confronto e momenti di grande amicizia e supporto. Forse si diventa davvero come una famiglia. Cosa vi lega di più come gruppo e quali sono le cose che più amate dei SADA?

Siamo partiti fin da subito con degli obiettivi ben chiari e abbiamo avuto la fortuna di trovarci molto in sintonia. Abbiamo caratteri molto diversi, ma col passare del tempo abbiamo costruito un rapporto che va oltre alla semplice amicizia.
Diciamo che la nostra passione per la musica e i traguardi che vogliamo raggiungere insieme ci uniscono in modo speciale.

Voi siete tutti molto giovani, ed oggi non è facile trovare ragazzi che si appassionano alla musica come professione. Che scoprono uno strumento da adolescente e che poi crescendo mettono su una band e scrivono dei loro pezzi. Come vi siete avvicinati alla musica, perché lo strumento invece dei videogiochi? Oggi i ragazzi più giovani voglio fare tutti gli Youtubers….

Nel mondo di oggi le strade per riuscire ad esprimersi sono tante. La musica è anche un modo per evadere dalla realtà, come lo possono essere i videogiochi o qualsiasi altra passione. Ognuno deve capire e essere ciò che lo fa stare bene, perché è la cosa più importante in assoluto.

Abbiamo ancora una domanda per voi. Abbiamo curiosato sulle pagine dei vostri social e da “addetti ai lavori” possiamo dirvi che siete davvero molto bravi a comunicare con il vostro pubblico. Foto ben curate, post che raccontano il vostro lavoro e la vostra band e soprattutto una buona frequenza di contenuti. Quanto credete che sia importante la vetrina social per un artista? Che rapporto avete con i vari media?

Sicuramente è un aspetto molto importante. I tempi cambiano e bisogna adattarsi di conseguenza. Noi ci teniamo molto perché consideriamo i social proprio una grande vetrina dove poter raggiungere persone. In altro modo, difficilmente sarebbero riuscite a conoscerci.

Siamo giunti al termine della nostra intervista e possiamo dirvi che è stato bello conoscervi meglio e darvi ancora spazio. Vogliamo salutarvi incoraggiandovi a non mollare mai anche se questi sono tempi un po’ difficili. Perciò come ultima domanda vi chiediamo qual è il vostro sogno nel cassetto…. Continuate a crederci sempre e ricordate che Rock My Life porta fortuna!!!

Abbiamo obiettivi molto ambiziosi e andiamo avanti con l’assoluta intenzione di realizzarli. Questo è solo l’inizio. Grazie mille davvero. Allora prendiamo tutta la fortuna possibile!!

Potete continuare a seguire SADA sui loro spazi social e leggere anche il nostro articolo su Fumo QUI

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2020-10-19T07:30:04+00:00Ottobre 19th, 2020|Brand New Rock, Musica Rock, Rock News|