Circuiti, il debut album del cantautore Riccardo Romano

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Circuiti è il titolo scelto dal giovane cantautore Riccardo Romano per il suo Ep d’esordio uscito lo scorso 18 Dicembre e prodotto da Lorenzo Avanzi.

Un lavoro che unisce diverse sonorità sperimentando stili e generi differenti che rendono l’intero disco variegato e mai banale. L’intento dell’autore è infatti quello di mostrare vari aspetti della sua personalità così all’interno del lavoro trovano spazio sia intenzioni più rock e veloci che ballad accompagante da pianoforte. Uno spaccato di esperienze reali che oscillano tra ricordi e quotidiano.

La tracklist comincia con “Cicche al mentolo”, una sorta di monumento alla pigrizia accompagnato anche da un bellissimo video. Chi di noi non ha passato quei momenti di inettitudine su un divano pieno di briciole e avanzi di pizza?  E poi c’è la voglia di reagire e uscire che arriva alla fine a farti alzare e a riprendere in mano la tua vita. Il racconto è accompagnato da una chitarra incalzante e allegra dal riff coinvolgente che rende tutto giovane e fresco.

Lasciamo questo tema più leggero per entrare in “Corto Circuito”. Qui Riccardo parla di un momento difficile della sua vita in cui ha dovuto affrontare due interventi cardiaci. In questa ballad si amalgamano e si fondono la batteria elettronica e i synth che esprimono e simulano in musica ciò che è accaduto all’autore. Si tratta di un’analisi introspettiva, un mettersi all’ascolto del proprio cuore sia in modo fisico che figurato.

“Mi ricordo di te
sei il mio impianto elettrico
esplodi in me
un corto circuito da 1000 volt”

Con”Fuliggine” invece cambiamo registro anche se l’autore non abbandona i synth, anzi li esalta ancora di più donando un bel carattere al brano. Qui si parla di una storia romantica quasi d’altri tempi ma vissuta ai giorni nostri. L’amore di due giovani poco più che adolescenti che trovano il loro mondo in venti metri quadtrati di appartamento, superando il giudizio altrui. Un brano poetico e sentimentale all’ interno di questo disco.

Riccardo Romano ha proprio voglia di parlarci di sè. Infatti ecco che arriva il brano più introspettivo di Circuiti.
Le 3.23” è ciò che accade quando tutti quei pensieri e paure più inconsce ci sorprendono nel cuore della notte. Molto particolare il gioco che si crea tra sonorità e testo facendo esplodere il ritornello all’unisono con le riflessioni dell’autore. Piacevoli anche gli arrangiamenti che ammorbidiscono la pesantezza dell’argomento.

“E mi addormento
e anche l’uomo nero
ha provato a strmi accanto
ma come gli altri l’ho lasciato solo”

Poteva a questo punto mancare una riflessione sulla vita frenetica e sull’organizzazione delle mille cose da fare? Questo il tema di “Socialvitamamager“. Un video divertente a metà tra parodia e film moderno in cui Riccardo Romano gira intorno all’imprevisto dell’ultimo momento. Come si gestisce questa quotidianità? La risposta sta ancora una volta in una traccia di chitarra esaltata da una sezione di fiati che creano dinamicità sul cantato.

Arriviamo infine all’ultimo brano. “DarthFather” è un pò come le fotografie che si trovano nella soffitta dei genitori. Infatti è proprio il rapporto con il padre che ci sta raccontando il giovane autore. Un brano davvero molto intimo. La delicatezza  di questo racconto è enfatizzata dall’introduzione degli archi nella melodia. Per quanto si possa essere diversi dai proprio genitori, essi sono sempre il nostro salvagente.

In conclusione, possiamo dire che Circuiti segna una buona premessa per Riccardo Romano per essere apprezzato nel suo percorso artistico. Se questo Ep segna il suo esordio come solista, siamo certi che la sua strada sarà piena di successo.

Tracklist Circuiti:

Cicche al mentolo
Corto circuito
Fuliggine
Le 3 e 23
Socialvitamanager
DarthFather.

Rimani in contatto con Riccardo Romano:

FB: https://www.facebook.com/RiccardoRomanoOfficial
IG: https://www.instagram.com/_instariccardo_
YT: https://www.youtube.com/channel/UC8U5sY71SHmtl4FoXFooFUw
Spotify: https://open.spotify.com/artist/2u3qUqaQyvxBlAzdLXqNZZ

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2020-12-22T12:04:28+00:00Dicembre 22nd, 2020|Brand New Rock, Musica Rock, Rock News|