Capoccia

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Capoccia firma con questo disco un vero concentrato di punk rock. I fatti di questo ultimo anno hanno fermato la musica dal vivo, ma non la voglia di scrivere canzoni. Ed è così che è nato “Old School”.

Se c’è qualcosa che non è mancato in questi, mesi infatti è stato il tempo a disposizione per scrivere musica. Allora capita che Capoccia decida di prendere in mano bozze, canzoni, ritornelli e riff accumulati nel tempo e decida di portare a compimento la sua opera. Scrive così un album di 11 tracce che già dal titolo rivela la propria identità.

Ascolta “Old School” su Bandcamp: https://capoccia.bandcamp.com/releases
Spotify: https://open.spotify.com/album…

Un album punk rock fino al midollo, suonato da una band che non è una band, ma un unico musicista. E’ così che L’artista affida a queste undici canzoni la sua necessità di comunicazione schietta e immediata.

In questo disco c’è la storia di un punk rocker che da vent’anni dichiara il suo amore per questo genere musicale. Un non-più-teenager cresciuto a pane e Millencolin, Useless Id e Sum41.  In “Old School” ci sono i racconti di chi ha vissuto tra Roma, Dublino e Monaco di Baviera, suonando in gruppi punk un po’ ovunque.

Capoccia commenta:

“Negli anni ho avuto idee per canzoni che ogni volta mi sono scritto velocemente, promettendomi un giorno di farle diventare qualcosa di concreto. In questi ultimi mesi, avendo più tempo a disposizione, ho rimesso mano a queste bozze e le ho finalmente registrate. Il titolo dell’album è “Old School”, come è rimasta old school la musica che ascolto da 20 anni.”

L’album è disponibile su tutte le piattaforme digitali a questo link: www.capocc.com

TRACKLIST

1- Frame
2- Double Talks
3- Wake Up Call
4- Lost Control
5- Proud To Be
6- Point Of View
7- A Promise
8- Press The Button
9- Thinking About You
10- Hey!
11- Why Worry.

Segui Capoccia anche su Instagram: https://www.instagram.com/capocc/

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Recommended Posts