Howl, nuovo video live-action per i Celeb Car Crash

Howl

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Howl è il primo videoclip Live-Action dei Celeb Car Crash che presentano oggi il loro nuovo singolo. Per le riprese del video la band ha utilizzato il nuovo spazio dedicato ai musicisti dello Zeta Factory.

“Howl”, è il nuovo singolo mixato da Riccardo “Paso” Pasini allo Studio73 e Masterizzato presso La Maestà Studio da Giovanni Versari (Muse, Afterhours…) . Il brano rappresenta la lotta contro i mulini a vento, la ricerca dell’Empatia con il prossimo, trovare i propri simili e poter ritrovare la strada di casa.

Questo è il Sesto singolo e video rilasciato dalla band che sarà compreso nell’album “The World Is Busy, Try Again Later”. L’ uscita è prevista per la Zeta Factory il 16 Aprile 2021. Il Video è a cura dei Celeb Car Crash con la preziosa collaborazione di Roberto Zampa e Joba. Artwork by : Alice Tamburini
Ecco cosa dichiarano i ragazzi dello Zeta Factory:

Lo Zeta Factory è sempre stato un luogo a servizio di musicisti e band. Questo periodo assurdo ci ha costretto all’ennesima metamorfosi. Abbiamo smantellato parte della nostra struttura e ricavato un teatro di posa per videoclip e shooting fotografici. Speriamo così di poter essere di supporto alla musica in un momento di grandi cambiamenti. Proprio in questo nuovo spazio è stato girato il nuovo video dei Celeb Car Crash Howl.

Celeb Car Crash are a rock band:

Nicola Briganti (voce // chitarra)
Michelangelo Naldini (batteria)
Alex Crini (basso)
Gabriele “Rusty” Rustichelli (chitarra // cori)

Instagram: https://www.instagram.com/celeb_car_crash/
Facebook: https://www.facebook.com/CelebCarCrash
Youtube: https://www.youtube.com/user/Celebcarcrash
Website: http://www.celebcarcrash.com/

[/fusion_text][fusion_youtube id=”/5sykxdXVEpM” alignment=”” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” css_id=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Goodbye Baby, svelati Artwork, Tracklist e Dettagli dell’EP d’esordio di EB

Goodbye Baby

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Goodbye Baby è l’EP d’esordio della giovanissima cantautrice indie EB. Il lavoro è in uscita il prossimo venerdì 12 marzo 2021 per la nuova label B District Music (Bagana). Sarà distribuito su tutte le piattaforme streaming e download da Pirames International.

Due i singoli già estratti: “Dance With Me” il debutto, che ha riscosso molto successo a partire dall’anteprima con SKY TG24. Ma anche con la conquista del posto di Just Discovered su MTV New Generation. Il secondo estratto è invece “Winston Blue” che la stessa EB definisce la sua opera migliore.

Cinque brani intensi quelli contenuti in Goodbye Baby, con un sound trascinante, alternativo, fresco ed immediato. Elementi che denotano un’identità già ben definita e molto interessante di EB, nonostante la giovane età. Un’individualità influenzata dalle più forti personalità femminili che hanno fatto la storia della musica, da Patti Smith a Kate Bush, fino ad arrivare a Billie Eilish.

EB sul nuovo progetto discografico Goodbye Baby:

Questo EP è stato la mia prima vera sfida a 15 anni, che Alessio Senesi (il mio produttore, ndr) ha deciso di produrre. Il risultato è un EP che racchiude una crescita personale e, allo stesso tempo, musicale, che mi ha portato fino ai 19.

Apart from Me

“Apart from Me” è la purezza, la prima rivelazione. L’ho scritta in una sera gelida, in casa, sul divano in salotto, mentre mia madre preparava la cena. E’ stata la prima volta per me, la prima presa di coscienza: avevo creato qualcosa di più puro di qualsiasi altro bene concreto avessi mai stretto tra le mani. La musica, che mi circondava dalla nascita, mi aveva offerto una possibilità, e “Apart From Me” non era che l’inizio.

Can You Stay

“Can You Stay” è praticamente nata in macchina, mentre sul sedile posteriore prendevo nota di qualsiasi dettaglio attirasse la mia attenzione sulla strada. Rappresenta quel bisogno di estraniamento che ho sempre ricercato.  Avere la possibilità di scappare dalla realtà per qualche secondo, minuto, ora.. e poterlo fare solo grazie ad un foglio ed una penna, o una chitarra, un plettro e un capotasto.

Scrivere del nulla, e magari finire per dire tutto; che è poi quello che è successo con questo pezzo. Di fatto, l’ho terminato successivamente con un nuovo arrangiamento in studio, dopo diverso tempo, poco prima di partire per Londra. Parte del testo di questa canzone è nato nel silenzio della mia stanza.
Durante quelle giornate in cui cercavo disperatamente di accettare la mia decisione di partire.

Lasciare tutto, perché alla fine non era nulla. Nulla, almeno, in confronto a quello che mi attendeva. “Told you I love you baby, but you know that I was faking, and now I’m flying on my plane, flying on my plane…”

Dance With Me e Winston Blue

Infine, “Dance With Me” e “Winston Blue”, per me, sono da ascoltare una di seguito all’altra, in quest’ordine. Nonostante la differenza in senso di stile, è evidente che l’una non potrebbe esistere senza l’altra.  Da un lato la richiesta innocente, dall’altro la realtà che si impone. “Won’t you please roll down? And forget your life?”

Abbandonarti al nulla per un attimo, e ballare. In questa canzone vive la speranza che sia possibile trovare la pace. Comprendere finalmente che cosa conta, e non badare al resto. Non è forse l’amore la salvezza?  Non è poi il riferimento a cui tutti volgono lo sguardo, quando si sentono persi? Ebbene, forse sì, ma volgere lo sguardo a volte non basta. Perché la realtà è un’altra, ed è bene saperlo.

E’ bene ricordare che l’amore può fare male, quando si mischia con il resto. ll mondo, con tutte le sue regole, ha reso possibile anche questo. Non è possibile sopravvivere contando solo sull’amore. “And I know baby you’re no good now, and I know baby I got to lose now, ‘cause you gave me a lot of questions, but then you came out with no answer”.

“Winston Blue” è il bisogno di fuggire, consapevoli di averne avuto abbastanza. Non più Invidia, non più paura, non più domande senza risposta: “Goodbye Baby”.

Tracklist Goodbye Baby

1. Dance With Me
2. Winston Blue
3. Barman
4. Apart From Me
5. Can You Stay?

Testo e musica ad opera di EB, il progetto è prodotto da Alessio Senesi, registrazioni, mix e master ad opera di Andrea Trapasso presso Studio Arte del Suono di Cantù (CO).

Segui EB anche sugli spazi social:

www.facebook.com/eb.musicxxx
www.instagram.com/eb.music_

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Fenice, da oggi online l’album d’esordio di Francesco Setta

Fenice

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Fenice è il nuovo disco di Francesco Setta ed è disponibile da oggi negli store digitali (https://vrec.fanlink.to/settafenice) . Si tratta dell’album di debutto del rap/rocker comasco dopo le esperienze nei Calibro VII, e Micro De Rua. E delle anticipazioni dei singoli “Un collo per una forca”, “Neve” e “Foxy”.

Francesco ha dato vita ad ambizioso progetto: cercare di unire sonorità rock, a tratti blues e country, con il flow tipico e sfrontato del rap in italiano. Alla produzione artistica, nonchè autore delle musiche, troviamo Max Zanotti (Deasonika, Casablanca). Max ha dato spessore ad un album ricco di atmosfere con brani tirati e ballad emozionanti.

Ecco cosa afferma Francesco Setta su Fenice:

Fenice è la mia rinascita personale, come l’araba fenice rinasco dal mio passato rinvigorito ed agguerrito. Fenice è un concentrato di emozioni e pulsazioni, di sali e scendi, di calma apparente e tempesta indomabile. Questo disco è un prolungamento della mia anima, del mio essere, mi rappresenta in tutto e per tutto.

Dodici tracce dove sono soprattutto i testi a fare breccia: raccontano di amori e amicizie, gioventù bruciate, ragazze camgirl e molto altro. Tutti raccolti nelle numerose citazioni sia retrò che attuali che il giovane artista inserisce nelle sue canzoni.  Il disco inizia con una poesia di Benny Lee Cames dove ricorre il lupo, animale prediletto, padrone della notte. Arrivando poi ai singoli “Un collo per una forca”, “Foxy”, la splendida ballad “Neve” fino alla title track “Fenice”. Questa, con il feat. di Smhate il compagno di Francesco nei Micro De Rua.

Maggiori dettagli:

L’album sara stampato in una tiratura limitata in versione CD disponibile dal 5 marzo (distribuzione Audioglobe). Il pre-order per riceverlo autografato è attivo sul sito www.vrec.it

Tracklist:

1. Intro;
02. Un collo per una forca;
03. Sabato sera Trash;
04. Cuore di seta;
05. Skit;
06. Foxy;
07. Gioventù Bruciata;
08. Amore/Odio;
09. Mondi Lontani;
10. Fenice (feat. Smhate);
11. Neve;
12. Outro.

Follow:

IG: https://bit.ly/IG-FS
FB: https://bit.ly/FB–FS
SP: http://bit.ly/3pSP_SETTA

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Orso è il nuovo Ep della band Il Vile disponibile oggi in streaming e digital download!

Orso

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Orso è il nuovo EP de Il Vile rilasciato oggi 12 Febbraio 2021 per la nuova etichetta discografica Bagana – B District Music.
L’album è disponibile in streaming e digital download. Due i singoli già pubblicati: “La Foresta degli Illucidi” e “Solo Gli Amanti (Sopravvivono)“.

Orso racconta, attraverso i quattro brani che lo compongono, l’eterna e ancestrale lotta dei sentimenti. Quella a cui l’essere umano non può sottrarsi nel corso della sua esistenza. L’uomo viene chiamato a percorrere un cammino a tratti lontano dalla lucidità. Ma anche dall’oggettività della realtà, mentre si creano attorno a esso scenari acidi.

Qui ogni ombra, ogni paura e ogni accenno di speranza vengono accuditi come piccoli cuccioli da una folle entità. Uno scenario di sofferenza, quello in cui versa l’essere umano, chiamato a combattere eternamente con i propri demoni. Sempre con la consapevolezza che questa eterna lotta può essere sia fine di tutto che forza trainante.

Ecco come commenta Orso la band:

Questo album nasce da alcune necessità fondamentali. In primo luogo il desiderio pratico di avere un segno tangibile del consolidamento della line-up. Abbiamo infatti concretizzato un sound più maturo e personale. Lavorare su brani nuovi e pubblicarli è stato più che un progetto, una necessità fisiologica. Idearli e strutturarli in modo da portarli in una dimensione che fosse la migliore possibile. Abbiamo semplicemente lasciato che le idee ci colassero fuori.

Altri dettagli:

Un sound deciso e strutturato, uno stoner di montagna come lo definisce la band. Le sonorità de Il Vile si costruiscono attorno ad uno scheletro stoner. Arricchito però dalle emozioni che la natura, le leggende, gli animali e gli stati d’animo dei luoghi di montagna suggeriscono.  Uno stoner che si accosta a influenze dell’underground italiano degli anni Novanta, con sfumature che vanno dal punk all’hardcore, dal metal e al grunge. La band aggiunge:

Non ci sono 4 canzoni da poter etichettare in un genere musicale preconfezionato, ci sono 4 canzoni de Il Vile. Ognuna di queste canzoni porta a galla sfumature diverse di cui è composto il sound della band senza cercare conforto in alcuna definizione. Ognuna di queste canzoni è ciò che siamo, una creatura sonora.

L’artwork di Orso:

L’artwork dell’album è opera di Nathan Leoni con la collaborazione di Dario Romerio del “Fedeli alla linea tattoo” di Arona (NO). La copertina è un’ispirazione ad una canzone contenuta nell’EP:

L’idea è nata durante il lavoro di arrangiamento del brano ‘Orso’. Abbiamo tutti convenuto che fosse il brano che, a livello sonoro, rappresentasse maggiormente la storia di ognuno di noi.Un orso che morde un candelotto di dinamite…siamo noi!.

Credits:

Registrazioni, Mix e Mastering a cura di Diego Cattaneo presso il “The House Of Groove” di Novara. La preproduzione e gli arrangiamenti invece sono a cura di Marco “Kiri” Chierichetti. La produzione vanta anche la collaborazione de Il Vile, Marco “Kiri” Chierichetti e Diego Cattaneo.La musica è a cura de Il Vile, i testi sono di Enrico “Maio” Maiorca.

Tracklist

Solo gli amanti
Orso
Avvoltoio
La foresta degli illucidi.

Il Vile sono:

Enrico “Maio” Maiorca – voce, chitarra
Alessandro “Cuie” Cutrano – chitarra
Paolo “P” Castelletta – basso, cori
Nathan “Blitz” Leoni – batteria

Link ai social:

https://www.facebook.com/ilvilerockband
https://www.instagram.com/ilvileband/

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”7123|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2021/02/9af2743b-a045-4d52-b3e7-38264babbf43.jpg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Autunno, nuovo video per i Ritmo Tribale

Autunno

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Autunno, esce oggi il nuovo video dei Ritmo Tribale. Il brano è tratto dall’album “La Rivoluzione Del Giorno Prima” uscito lo scorso aprile per Bagana. Distribuzione Pirames International. Dopo l’anteprima su Rumore, oggi la clip è su YouTube.

Le parole di Scaglia:

Autunno
I giorni passano come le abitudini
La nebbia mastica dolcemente gli uomini
La stagione dove tutto pare morire, ma solo si prepara a rinascere.
Perché non ci avete trovato qualcosa da fare
Perché non si trova un posto per noi
Autunno.

Tratto dall’album “La Rivoluzione Del Giorno Prima”, che ha segnato il ritorno dopo vent’anni della storica band milanese e che tante recensioni entusiaste ha ricevuto. Musicalmente una strana miscela: chitarra acustica e schema quasi cantautorale, ritmo spezzato e ossessivo, attitudine punk, una coda quasi dub.

Il video, realizzato da RKH Studio (regia Andrea Dipa, produzione esecutiva Roberto Chetti) richiama l’ineluttabiltà delle stagioni. Dunque della natura di ognuno: nasci storto e storto rimani. Il ragazzino problematico e l’amica che cerca di redimerlo, e pare anche riuscirci, salvo poi capire alla fine che è successo l’esatto contrario.

Tanto non c’è niente che io possa fare
Tanto lo sai che di me non ti puoi fidare

Autunno fa parte del nuovo album di una delle alternative rock band italiane più forti e travolgenti dei novanta. Ritmo Tribale tornano dopo più di una decade di silenzio discografico. Il disco segue la raccolta “Uomini 1988-2000” del 2007. Rappresenta infatti a tutti gli effetti il primo lavoro di inediti dopo “Bahamas” del lontano 1999.

Credits Autunno:

Testi e musica sono di Andrea Scaglia. Registrazioni presso Boombox Studio di Milano di Enrico La Falce e Mauro Tondini, mix e master ad opera di Enrico La Falce.

Rimani in contatto con la band attraverso i social:

www.facebook.com/iritmotribale
www.instagram.com/ritmotribaleofficial

[/fusion_text][fusion_youtube id=”/nh2tHsRD2d8″ alignment=”” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” css_id=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Stand up… Jump ’n’ Fly, è uscito il nuovo album dei Rockstar Frame

Stand up…Jump ’n’ Fly

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Stand up…Jump ’n’ Fly da oggi è finalmente disponibile su tutti i digital store e le piattaforme di streaming. Dopo alcune anticipazioni nelle scorse settimane, ecco il nuovo disco dei Rockstar Frame, un lavoro imperdibile per tutti gli amanti del rock classico e delle sonorità californiane.

Riferimenti marcati alla grande stagione degli anni Ottanta. Quella che ha reso celebre la Sunset Strip a pochi passi dal centro di Hollywood. Così i Rockstar Frame riescono a declinare un genere ampiamente sedimentato nei suoi cliché. Lo fanno in maniera personale e caratteristica proponendo un ventaglio di brani potenti e solidi.

Infatti l’immancabile riffing di chitarre distorte di  Stand up…Jump ’n’ Fly  macina su di una sezione ritmica roboante. Va così ad incorniciare la voce funambolica dell’istrionico frontman della band. I Rockstar Frame che si sono fatti conoscere negli anni con tour e collaborazioni di grande respiro come quelle al fianco dei mitici Backyard Babies. Inoltre hanno sfornato un lavoro dedicato ai veri rocker disponibile da oggi attraverso l’inossidabile Volcano Records & Promotion.

Ascolta Stand up…Jump ’n’ Fly

https://open.spotify.com/album/5QpV9LGGVspBNREZD3EVuV?si=2WW3OVD6TMyGLrCAFXJQMQ

Per maggiori informazioni

www.volcanopromotion.com
www.facebook.com/RockstarFrame

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”7116|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2021/02/Rockstar-Frame-Volcano-Records.jpg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]