Cicatrici, il terzo album del virtuoso chitarrista Finaz

Cicatrici

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Cicatrici è l’ultima fatica discografica di Finaz, il virtuoso chitarrista divenuto celebre per il suo contributo artistico all’interno della Bandabardò.

Qui siamo di fronte ad un lavoro che meglio rappresenta tutto il percorso professionale di Finaz. Un disco estremamente tecnico e preciso, senza nessuna ombra o sbavatura. Tuttavia, non stiamo ascoltando un prodotto patinato o privo di cuore. Tutt’altro. Cicatrici è quasi un diario introspettivo di emozioni ed esperienze maturate insieme all’artista.

Nessun brano è uguale ad un altro né per stile, né per songwriting. Finaz gioca con la sua chitarra plasmandola sulle linee melodiche e regalandoci l’illusione di ascoltare altri strumenti.

Cicatrici è il brano che apre il disco e che dà il titolo all’intero album. La splendida voce di Petra Magoni sostiene e si intreccia alle corde di Finaz sugellando ancora di più il loro sodalizio artistico.

Passiamo immediatamente a Piccola Sonata e dobbiamo ascoltarla più di una volta per renderci conto che si tratta di una chitarra e non di uno strumento ad arco. E’ il pezzo più sorprendente di Cicatrici. La sei corde di Finaz associata a degli effetti della pedaliera e dei tools particolari, regala sicuramente sensazioni insolite che difficilmente possiamo trovare in un disco.

Non manca tuttavia un blues acido affidato all’armonica del texano Alex Ruiz. Si tratta del singolo Heart Of Stone con cui Finaz ha anticipato l’intero lavoro.

Sonorità ipnotiche e ricche di fascino quelle di Hotel K che ci spingono verso confini meditativi facendo viaggiare la nostra mente attraverso spazi sconfinati. Un brano da gustare insieme ad un buon calice di rosso ben invecchiato.

Ci spostiamo poi sulle sonorità reggae di Just Like Always in cui Finaz mostra di essere anche un abile interprete vocale. Stesse sonorità e ritmi li ritroveremo più avanti in un altro brano, ma proseguiamo l’ascolto con Mojave Song.

Qui torniamo sulle note acide e psichedeliche che introducono arpeggi metallici e taglienti che in una manciata di secondi ci catapultano su Bayamba. Si tratta di un altro brano estremamente particolare che ci conduce attraverso giochi di eco e percussioni in un’ atmosfera tribale, festosa e movimentata.

Il pezzo che non ti aspetti assolutamente in un disco del genere è la cover di un brano iconico: “Tu si na cosa grande” di Modugno. Solo un artista come Finaz poteva avvicinarsi ad un brano tanto amato e renderlo così pieno di anima e personalità.

Non è l’unica cover presente in Cicatrici. Mentre nel brano precedente la chitarra di Finaz si trasforma quasi in un contrabbasso, in I Want You (Tom Waits) diventa un tripudio di carillons. Un’interpretazione tenera e dolcissima che ci strappa un sorriso e qualche ricordo lontano nel tempo.

Trai due brani ancora un reggae, quello di Follow Your Mind. Ci spostiamo poi ad oriente con Marrakech Moon. Qui abbiamo un altro importante featuring, quello di Sara Piolanti dei Carvane De Ville.

Il brano ci introduce a Dici che non è Amore, una struggente interpretazione vocale di Giambattista Galli sulla sei corde di Finaz. Anche qui, se chiudiamo gli occhi ci troviamo davanti ad una piccola orchestra che incornicia il brano e ne esalta la bellezza.

IL gran finale di Cicatrici è affidato ai due brani strumentali che chiudono il disco: Mozartiana e The String Theory. Qui è raccolta tutta l’essenza di questo grande artista che conduce l’ascoltatore attraverso giochi di suoni ed illusioni uditive.

Niente è come sembra, e non è mai quel che senti, è molto di più, è la massima espressione artistica e professionale di Finaz. Questo disco è ricco di mille cose da dire che vengono svelate all’ascoltatore ascolto dopo ascolto, brano dopo brano. Assolutamente consigliato da Rock My Life!

Ascolta Cicatrici QUI

Tracklist Cicatrici

1. Cicatrici feat. Petra Magoni.
2. Piccola Sonata.
3. Heart Of Stone feat. Alex Ruiz.
4. Hotel K.
5. Just Like Always.
6. Mojave Song.
7. Bambaya.
8. Tu Sì ‘Na Cosa Grande.
9. Follow Your Mind.
10. I Want You.
11. Marrakech Moon feat. Sara Piolanti.
12. Dici che non è amore feat. Giambattista Galli.
13. Mozartiana.
14. The String Theory.

Release: 18/06/2021
Rivertale Production

Segui Finaz attraverso gli spazi ufficiali:

FB: https://www.facebook.com/FinazOfficialPage
IG: https://www.instagram.com/finazguitar/

[/fusion_text][fusion_youtube id=”/M_wC3hEcmrQ” alignment=”” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” css_id=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container][fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_imageframe image_id=”8436|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2021/07/Finaz.jpg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

From The Depth pubblicano il nuovo singolo Catch the Fox

From The Depth

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

From The Depth, i power metallers italiani annunciano l’uscita di tre nuovi singoli. La band ha infatti registrato le cover di tre classici. Si tratta di Catch The Fox (Den Harrow), What is Love (Haddaway) con la partecipazione di Roberto Tiranti (Labyrinth). Ed infine Sweet Dreams (Eurythmics). Con la partecipazione di Giorgia Colleluori (IT’sALIE, Rock Meets Classic).

Oggi i From The Depth svelano il primo singolo “Catch The Fox”, che vede la partecipazione del loro ex tastierista Davide Castro.

Ascolta il brano: https://bit.ly/3kSj3gR

Ecco le prime dichiarazioni di From The Depth

Catch The Fox’ è un brano incredibile che ha rappresentato l’indiscussa qualità della disco italiana degli anni ’80 nel mondo. Ci siamo divertiti tantissimo nel riarrangiarla, era come se fosse stata scritta per noi. Speriamo di avergli reso giustizia!

Mix e master dei brani dei  From The Depth sono opera di Simone Mularoni al Domination Studio e le copertine sono state realizzate da Jen Scarlet. I brani saranno disponibili oltre che su tutte le principali piattaforme digitali, anche in vinile 7” (limitato a 50 copie in tutto il mondo), intitolato “Nights of Summer Side“. Pre-ordini: https://fromthedepth.it/summer-lp

From The Depth aggiungono anche:

La pandemia ci ha costretti a uno stop forzato per quel che riguarda concerti e sala prove, ma abbiamo deciso di non rimanere con le mani in mano. Siamo partiti con l’idea di registrare una cover che doveva servire come banco di prova per la produzione del prossimo album. Poi, in brevissimo tempo l’idea si è evoluta e si è trasformata in un progetto un po’ più ampio che include tre singoli fatti per puro divertimento.

Sono canzoni che chiunque ha amato a suo tempo e che ci fanno muovere tuttora la testa quando le sentiamo! È stato divertente e spero che piacciano anche ai nostri ascoltatori. Per l’heavy metal vero e proprio, non vi faremo attendere molto…

Segui From The Depth:

www.fromthedepth.it
www.facebook.com/fromthedepthband
www.instagram.com/fromthedepthband

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”8430|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2021/07/From-The-Depth.jpeg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Gibson annuncia il lancio della sua Etichetta Discografica

Gibson

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Gibson annuncia il lancio della sua Etichetta Discografica con il primo Album con Slash Featuring Myles Kennedy and the Conspirators. L’Album Sarà Pubblicato in Partnership con BMG.

Negli ultimi 127 anni Gibson, l’iconico brand di strumenti musicali americano, è stato indispensabile per la creazione e definizione del suono di molteplici generi musicali e altrettante generazioni di musicisti. Gibson annuncia oggi il lancio di Gibson Records, con sede a Music City, Nashville, TN— congiuntamente ad una partnership discografica strategica con BMG.

Negli ultimi 36 mesi, Gibson ha promosso iniziative musicali di grande successo incentrate sui suoi brand iconici, strumenti musicali top di gamma e incredibili artisti. Oltre a iniziative che hanno portato nuova linfa nella fanbase di Gibson e nella comunità musicale in senso ampio. Gibson Records è il prossimo importante passo nel contributo all’evoluzione di partnership e collaborazioni con gli artisti.

Musica iconica che ha ispirato svariati movimenti generazionali è stata registrata con le chitarre del marchio sin dagli albori della musica registrata. L’etichetta lavorerà con gli artisti per produrre, registrare e promuovere la loro musica verso i fan di tutto il mondo. Trasmettendo il potere della loro arte, creando, costruendo e distribuendo musica basata sulla chitarra attraverso tutti i generi e ai fan nel mondo intero.

Ecco le prime dichiarazioni dal mondo Gibson:

Lanciare una label che sia al servizio dei nostri artisti è l’evoluzione naturale dei nostri 127 anni di storia. Lavoreremo con i nostri artisti per catturare, registrare e promuovere la loro musica nell’ambito di una partnership artistica e amichevole. La nostra label vedrà tutto lo staff focalizzato sulla nostra cultura incentrata sugli artisti, coinvolta e connessa alla musica. Siamo felicissimi di lanciare la nostra etichetta, di annunciare che Slash è il primo artista ad avere firmato con noi, e di avere intrapreso una partnership discografica con BMG”.

Slash aggiunge:

È un onore essere il primo artista ad essere pubblicato dalla neonata Label. Si tratta sicuramente di un picco nella nostra partnership, e dopo avere lavorato con il marchio così a lungo so che sarà una label che supporterà davvero i suoi artisti in modo creativo. Non solo io, ma tutti gli artisti con cui decideranno di lavorare. È perfetto.

Jeff Varner, Co-Fondatore di Revelation Management Group

La partnership tra Gibson Records e BMG ci offre un’opportunità unica e entusiasmante di esplorare nuove idee per il marketing e la promozione di un disco. Dimostra un vero impegno da parte del marchio nei confronti della comunità artistica, e sarà un modello per le uscite discografiche future. Lavorare con Cesar e il suo team ha portato un nuovo approccio a come si possa supportare la pubblicazione di un album.”

Thomas Scherer, President, BMG Repertoire and Marketing

BMG si congratula con Gibson per il lancio della loro nuova label, ed è orgogliosa di collaborare con Gibson Records in occasione della pubblicazione inaugurale. Questa è l’accoppiata perfetta tra due brand globali con un rispetto impareggiato verso gli artisti iconici e la volontà di supportare i loro talenti creativi. Siamo molto felici di essere il partner mondiale del nuovo album di Slash con Myles Kennedy and The Conspirators e non vediamo l’ora di portare la loro nuova musica ai fan di tutto il mondo.

Link e contatti:

Gibson: https://www.gibson.com/

FB: https://www.facebook.com/Gibson/

IG: https://www.instagram.com/gibsonguitar/?hl=en

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

The World Is Busy, Try Again Later, il nuovo disco dei Celeb Car Crash

The World Is Busy

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

The World Is Busy, Try Again Later è il nuovo album dei Celeb Car Crash. Il terzo album della band è la conclusione di un lavoro lungo più di un anno. Il titolo è stato profetico:

Il Covid ha messo in attesa il mondo intero. L’album vede la collaborazione di Steve Albini, produttore di “In Utero” dei Nirvana, il mastering invece  è di Giovanni Versari, che ha lavorato con i Muse.

The World Is Busy, Try Again Later

L’alienazione dalla società e dall’industria musicale è il tema che li ha portati a ripartire dalle basi: scrivere belle canzoni e basta. Dieci brani, dieci storie diverse programmate per uscire una al mese. Il rock dei Celeb Car Crash rimane sempre una garanzia: è un album diretto e ruvido, con influenze che attingono dagli anni ‘90, ma con melodie attualissime.

Di solito con il terzo lavoro in studio si parla di “album della maturità”. I ragazzi invece hanno scommesso su quello che sanno fare meglio: suonare.

Siamo tornati ad una stesura dei brani in sala prove, catturando il feeling di una live band. Siamo stremati ma immensamente felici ed orgogliosi di questa lunga cavalcata: un anno di uscite discogra-fiche, un anno che abbiamo voluto dedicare interamente all’Arte, che pensiamo sia una delle poche cose che ci salverà.

La differenza la fa proprio il suonato: i Celeb Car Crash sono infatti una band vecchia scuola che, senza mezzi termini, sa suonare e lo fa sentire.

Leggi altri articoli di rock My Life su Celeb Car Crash QUI

Tracklist The World Is Busy, Try Again Later

1. Comet.

2. Disconnected (This Is Gonna Hurt).

3. Divine.

4. Red Dawn Rising.

5. Drown Me In The Water.

6. Pretend We Are Fine.

7. Poor Me.

8. Life In A Wes Anderson’s Movie.

9. Down To The Core.

10. Howl.

Biografia:

I Celeb Car Crash sono una rock band. Si formano nel 2012 a Parma, e la formazione è inizialmente composta da Nicola, Carlo Alberto, Michelangelo e Simone. Hanno all’attivo tre album: “AMBUSH!”, pubblicato nel 2013, “People Are The Best Show” del 2015 ed infine The World Is Busy, Try Again Later, uscito il 23 luglio.

Nel corso della loro carriera pubblicano due EP: uno di cover in chiave rock “CCCover” e nel 2015 l’EP “Mucha Lucha”. Ogni passo del loro tragitto discografico li porta a conquistare spazio e riconoscenze. Con il primo album aprono i concerti dei “Gotthard” e “Coheed and Cambria”. Successivamente, vincendo il concorso “RED BULL Tourbus chiavi in mano 2014” sono in tour con Lacuna Coil. Registrano poi  il nuovo singolo “Because I’m Sad” nei Red Bull Studios di Londra. Il singolo viene trasmesso da Virgin Radio Italia, Francia e Canada, Virgin Tv, Rock Tv, Grunge Tv.

La loro massiccia attività live li porta ad esibirsi anche all’O2 Academy di Islington ed al Nambucca, oltre che al The Cave di Amsterdam. Nel 2018 con un cambio di formazione fanno il loro ingresso Alex Crini e Simone Galli.  E’ il 2019 quando iniziano a lavorare all’ultimo album: il progetto prevede l’uscita di un singolo ogni tre settimane. The World Is Busy, Try Again Later vedrà la luce solo nel 2021 con la collaborazione di Steve Albini (“In Utero”, Nirvana) in “Disconnected (This is Gonna Hurt)” ed il mastering di Giovanni Versari (“Drones”, Muse).

Lineup:

Nicola Briganti – Voci e Chitarre

Gabriele “Rusty” Rustichelli – Chitarre/Cori

Alex Crini – Basso

Michelangelo Naldini – Batteria.

Segui la band attraverso gli spazi ufficiali:

FB: https://www.facebook.com/CelebCarCrash

IG: https://www.instagram.com/celeb_car_crash/

YT: https://www.youtube.com/user/Celebcarcrash

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”8422|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2021/07/CCC-Promo2.jpg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]