Amorphis annunciano il nuovo album “Halo” in uscita l’11 febbraio 2022

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

I finlandesi Amorphis, per più di trent’anni, hanno fatto del loro meglio per ritagliarsi una nicchia tutta loro. Lo hanno fatto attraverso melodie sincere ma aggressive, malinconiche ma rilassanti.

La musica rock e metal è sempre stata un rifugio per coloro che hanno storie più grandi da raccontare, che hanno emozioni più grandi da trasmettere. Halo è il loro impressionante quattordicesimo lavoro in studio.

Qui, Amorphis sottolineano il loro status pionieristico come uno dei gruppi più originali, culturalmente rilevanti e premiati mai emersi dalla terra dei mille laghi. Halo verrà pubblicato l’11 febbraio 2022 su Atomic Fire Records e conterrà le seguenti canzoni:

01. Northwards.
02. On The Dark Waters.
03. The Moon.
04. Windmane.
05. A New Land.
06. When The Gods Came.
07. Seven Roads Come Together.
08. War.
09. Halo.
10. The Wolf.
11. My Name Is Night.

Amorphis – Halo

In passato, la mitologia e la leggenda hanno assunto il ruolo della cultura popolare odierna. Storie e un insieme di valori che ci uniscono dandoci una voce e un affresco in cui possiamo ritrovarci e identificarci con qualcosa.

Tessendo i racconti dell’epos nazionale finlandese “Kalevala” nelle loro canzoni e interpretandoli in un modo senza tempo. Gli Amorphis combinano così il ruolo di antichi menestrelli e di luminari del mondo moderno. Onorando la tradizione senza rimanere bloccati nel passato.

La vibrante, vivace e toccante bellezza che è Halo evidenzia la loro maestria musicale e narrativa a un livello ancora una volta altissimo.
gli Amorphis riescono ad alzare la proverbiale asticella di volta in volta. Ci offrono dunque un più che degno finale alla trilogia iniziata con “Under the Red Cloud” del 2015. Seguito da “Queen of Time” del 2018.

Ecco come commenta Holopainen:

È davvero una grande sensazione il poter ancora produrre musica più che dignitosa come gruppo. Forse un certo tipo di autocritica e una lunga esperienza culminano in questi ultimi album. È completamente riconoscibile come Amorphis dall’inizio alla fine. Ma l’atmosfera generale è un po’ più pesante e progressive e anche organica rispetto al suo predecessore.

Tomi Joutsen aggiunge:

Per me, ‘Halo’ suona un po’ più scarno rispetto a ‘Queen Of Time’ e ‘Under The Red Cloud’. Tuttavia, non fraintendetemi: quando una certa canzone deve suonare grandiosa, allora suona molto grandiosa.

Amorphis sono:

Tomi Joutsen | voce.
Esa Holopainen | chitarra.
Tomi Koivusaari | chitarra.
Santeri Kallio | tastiere.
Olli-Pekka Laine| basso.
Jan Rechberger | batteria.

Amorphis online:

www.amorphis.net
www.facebook.com/amorphis
www.instagram.com/amorphisband

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2021-11-08T08:40:04+00:00Novembre 8th, 2021|Brand New Rock, Rock News|