Annegherò insieme a te, disponibile il nuovo singolo di Sirio

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Annegherò insieme a te è il video e la versione radio edit del nuovo singolo del giovane cantautore bresciano SIRIO. Il brano segue “Son Nel Mezzo”, “Canzone per un amico” ed è il terzo estratto da “Cronache Siderali”. Si tratta dell’album di debutto uscito in giugno per Rivertale Productions. La nuova versione radio edit è disponibile su tutte le piattaforme di streaming e digital download, il video è su YouTube.

Per streaming e digital download:
https://distrokid.com/hyperfollow/sirio4/annegher-insieme-a-te-radio-edit

Annegherò insieme a te:

Sacrificarsi e donare la propria vita per un’altra persona. Certamente uno dei brani più romantici e spirituali del disco, nonchè quello in cui più si identifica. Rappresenta infatti il proseguimento naturale del primo singolo “Son nel mezzo.

La canzone racconta una visione trascendentale dell’amore, inteso come forma di cura e guarigione. Descrive uno sguardo pittoresco dello scorrere del tempo, basato su continue rinascite. Lo fa attraverso le epoche storiche, cercando continuamente la stessa persona nei millenni. Per continuare ad amarsi come fratelli, genitori, figli o amanti e finalmente, guarire.

Una musa decadente è consumata da una malattia che pian pian la divora. Così il protagonista intraprende un viaggio per trovare la giusta ‘medicina’. Scoprirà che riuscirà a salvarla esclusivamente grazie al “fiore bianco dentro di me”. Si tratta di un potere nato dal male affrontato (elemento già presente nella lirica del singolo “Son nel mezzo”).

La canzone non rivelerà la guarigione o meno dalla malattia, ciò che qui è indiscussa protagonista è l’immensità del tempo. Non importa infatti se dovesse terminare qui il viaggio, “perchè tanto ti incontrerò sempre. In ogni periodo storico, ‘sotto forma di farfalla o di donna’. ‘Le nostre reincarnazioni si riconosceranno proprio come 4000 anni fa’. E un giorno potrai trovarmi in un fiore, in un fratello o in un albero.”

Il sound del brano:

A livello di sound Annegherò insieme a te passa da un pop-rock ad un climax distorto che sfocia in atmosfere più rock in chiusura. La chitarra acustica dei verses e chorus va man mano oscurandosi per fare spazio ad un panorama più elettrico.
Dal canto suo l’elettrica invece assume un portamento dolce e delicato. Lascia poi protagonista il basso plettrato, il cui groove fa contrasto con l’atmosfera romance del brano.

Sul videoclip l’artista commenta:

Il video parte esattamente dalla postazione della scena iniziale e finale del video di “Son nel mezzo”, il mio primo singolo. Dopo aver perso la battaglia contro “La morte”, cerco la cura alla malattia di una musa decadente.

Si tratta di un viaggio frenetico e disperato: attraversando diversi spazi (sott’acqua) e tempi. Il passaggio di molti anni, è descritto dai cambi d’abito. I protagonisti escono finalmente guariti da ogni sorta di male, dopo aver vissuto svariate vite nel corso dei millenni.

Credits Annegherò insieme a te:

Scrittura, arrangiamenti e produzione a cura dello stesso artista SIRIO. Registrazione, mix e mastering al Glotoneria Studio di Riccardo Frigoni e Cesare Madrigali a Montichiari (BS).

Il brano vede l’artista in veste di autore e compositore. Nonchè impegnato alla voce, chitarra acustica, elettrica, e al basso elettrico, oltre che Stefano Doninelli alla batteria.

L’album “Cronache Siderali” tra atmosfere folk/folk-punk e alternative ci offre quaranta minuti di testi mai banali e riferimenti mai scontati. Canzoni che segnalano una forte personalità e identità, nonostante si tratti di un debutto nel genere per il giovane cantautore.

Un disco dal songwriting degno di nota, che unisce una soggettiva emotività a tematiche molto più grandi. Riuscendo così a essere sempre piacevolmente melodico e radiofonico. Guarda ora il video di Annegherò insieme a te.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2021-11-15T05:54:05+00:00Novembre 15th, 2021|Brand New Rock, Rock News|