Rodja: il travolgente, dinamico ed esplosivo artista sulle pagine di Rock My Life

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Rodja, all’anagrafe Cristiano Ruggero, Torinese classe ’87, arriva sulle pagine di Rock My Life con il suo nuovo singolo “Everest“. Rodja è un artista in grado di fondere più generi in un crossover travolgente, dinamico ed esplosivo.

Una commistione di stili tra rock, pop, dub reggae ed elettronica sperimentale che genera un sound unico. Supportato da una vera e propria band alle spalle, per un’esplosione di energia e adrenalina. Noi gli abbiamo fatto qualche domanda per conoscerlo meglio. Ecco cosa ci ha risposto.

Ciao Rodja, benvenuto sulle nostre pagine! Il tuo nuovo singolo e video “Everest” è fresco di pubblicazione ed è davvero una bomba! Come sta andando? Sei soddisfatto del risultato e del riscontro di pubblico?

Ciao ragazzi è un piacere essere qui con voi! Si sono molto felice dei risultati di “Everest”,
ho ricevuto molti feedback positivi e questo non può che farmi piacere. Il pubblico ha recepito molto bene il singolo e posso dirti che i riscontri sono arrivati da fasce di pubblico diverse.

Questo singolo si avvale della collaborazione di una bella squadra di professionisti. La produzione ad esempio, è opera di NeroArgento. Quanto è importante avere al proprio fianco persone in grado di realizzare la tua idea verso il risultato che avevi in mente?

Il team di lavoro è fondamentale per la crescita musicale di un artista , più professionisti sono in grado di andare oltre le tue aspettative e quindi rendere il prodotto finale una vera bomba!

La tua musica è un crossover dinamico tra rock, pop, indie. Attualmente quale musica gira nelle tue cuffie? Quali sono i tuoi artisti preferiti?

Facendo crossover nelle mie cuffie transitano parecchi artisti , molto spesso mi capita di rispolverare dischi vecchi, attualmente devo dirti che la vena è sicuramente più rock-electro. Depeche Mode , Subsonica , Manu Chao , Damian Marley , Placebo , Dub Fx accompagnano le mie giornate.

Parliamo di un’esperienza molto importante come quella di Arezzo Wave Love Festival. RODJA viene proclamato vincitore come miglior band del piemonte. Ti va di raccontarci com’è andata?

Guarda il 2020 è stato un anno particolare che verrà raccontato nei libri di storia come un anno di svolta per il mondo intero. Ovviamente in negativo e portare a casa una vittoria del genere quando tutto il mondo dello spettacolo era fermo è stato una grandissima soddisfazione.

Le band in gara erano 100 sono passato fra le migliori 8 e successivamente , queste ultime, avrebbero suonato live da Spazio 211. Tornare sopra un palco con la mia band mi ha dato l’energia giusta per affrontare il live nel migliore dei modi e i giudici si sono innamorati del progetto. Risultato: titolo di migliore band del 2020 Arezzo Wave.

Infine vogliamo concludere questa intervista con una curiosità: Come mai hai scelto RODJA come nome d’arte? Da dove arriva?

In un giorno di ordinaria follia , insieme al mio fratello di sempre NeroArgento abbiamo storpiato il mio cognome Ruggero portandolo a RÖDJA. Da qui il mio progetto artistico sarebbe cambiato per sempre.

Segui l’artista attraverso gli spazi ufficiali:

FB: https://www.facebook.com/angryrodja
IG: https://www.instagram.com/angryrodja/
YT: https://www.youtube.com/channel/UCnNZ_o34cxnO87ZgJSrm8EQ

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2021-11-26T08:56:50+00:00Novembre 26th, 2021|Brand New Rock, Rock News|