Divino è l’ultima uscita dei Quadrosonar con Sorry Mom!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Divino è una traccia che fonde sonorità Trip Hop di origine anglosassone con il pop più tipico e cadenzato, in chiave ballad. Tratto da “La Composizione dell’Aria”, il singolo segue lo spirito dell’album e fa della rarefazione e del mood etereo i suoi punti focali.

Il testo in chiave poetica introduce in un luogo marino e naturale, per poi proiettarci negli occhi dell’autore. Questo, non riesce a comunicare con la persona amata anche simbolicamente per il sole accecante che gli impedisce di vedere. Finisce così per rinunciare a lei in favore di un calice di vino, in senso metaforico. Divino è dunque un invito indiretto all’ascoltatore a parlare ed agire senza tenersi dentro i propri sentimenti, qualunque sia la loro natura.

Conosciamo gli autori di Divino

I Quadrosonar nascono sotto l’impulso del cantante, tastierista e compositore Francesco Thomas Ferretti e del batterista Salva La Bella. Precedentemente fondatori del gruppo rock elettronico The Blacklies con il quale hanno realizzato due album. Parliamo di Groundfloor 2008 e Kendra 2012 sotto etichetta inglese (uk division).

All’attivo anche un tour italiano, un tour europeo e la partecipazione a prestigiosi festival. Aprono infatti concerti per Lucca Summer Festival, Metarock, Pistoia Blues e Arezzo Play.

Desiderosi di mettersi in gioco con un nuovo progetto, questa volta cantato in italiano, fondendo il loro stile prevalentemente rock elettronico ad altri generi. Realizzano così nel 2018, con il chitarrista Matteo Quiriconi e il bassista Alessio Landi, l’album di esordio.

Il disco s’intitola Fuga sul pianeta rosso , co-prodotto da Marco Ribecai ed edito da Phonarchia dischi il 27 aprile 2018.
Questo album si distingue grazie ad uno stile di scrittura cinematografico. E’ il risultato di una visionaria introspezione delle varie problematiche esistenziali, sia personali che sociali. Conduce in questo modo l’ascoltatore verso un viaggio interiore.

Il disco ha avuto l’attenzione dalla critica che ha dedicato ai Quadrosonar interessanti recensioni. Si sottolinea infatti sia il lavoro di cura che la band ha dedicato alla ricerca delle sonorità che all’acume dei testi.

Il graffio rock dei Quadrosonar:

L’interesse per il suono già emersa in “Fuga sul pianeta rosso” accompagna i Quadrosonar verso una sensibilità riconducibile alla musica per film. Qui il loro graffio rock va a fondersi con le eteree armonizzazioni del mondo cinematografico. Questa predisposizione fa nascere il sodalizio con il compositore Vladimiro D’Angella.

Il compositore si dedica all’intera produzione del concept album dal titolo “La composizione dell’aria” uscito il 17 settembre 2021.
Ascolta adesso Divino.

Segui la band attraverso gli spazi social:

FB: https://www.facebook.com/quadrosonar
IG: https://www.instagram.com/quadrosonar/

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
By |2021-11-29T10:22:10+00:00Novembre 29th, 2021|Brand New Rock, Rock News|