Zombies No

Zombies No tornano alla carica più incisivi che mai con questo concentrato puro di skate punk. Si tratta del quinto album in studio per la band di origine venezuelana ma ormai stanziata tra Italia e Francia. The Big Reset si presenta subito come un lavoro maturo e ben strutturato in cui la band mette in risalto tutta l’esperienza e la coesione artistica raggiunta negli anni. Si tratta di pezzi veloci, dinamici che scorrono via taglienti ed incisivi. Del resto, già ci eravamo fatti un’idea con i brani che hanno anticipato l’uscita di questa release.

Gli Zombies No infatti ci hanno letteralmente spettinato con “A Letter From Nowhere” e “War Lullaby” suscitando così grandi aspettative che a dire il vero non sono state deluse. Ci sono tutte le caratteristiche di un gruppo che in qualche modo ha saputo proporci pezzi super dinamici e originali. Senza dimenticare quel suono bello compatto e graffiante accompagnato da un sezione ritmica incalzante e coinvolgente.

Velocità, potenza e adrenalina sono il filo conduttore di un disco che ci spiazza con brani assolutamente diversi tra loro. L’equilibrio tra melodie più armoniose e riff incalzanti creano un connubio interessantissimo tutto da scoprire.

E ovviamente i nostri Zombies No a metà disco buttano dentro anche una particolarissima “Malarazza”. Il brano è interpretato da Ljuba De Angelis ed è un estratto di un sonetto di un anonimo poeta siciliano. Il testo risale al 1857 e raccolta di canti popolari siciliani. Il “Lamento di un servo ad un santo crocifisso”.

Chissà se la band con questo brano ha voluto farci riprendere un po’ il fiato prima di proseguire l’ascolto… Non ci è dato saperlo.

In conclusione possiamo dire che si tratta di un disco davvero interessante che a poche settimane dalla sua uscita sta già raccogliendo ottimi risultati sia fra gli addetti ai lavori sia tra i fan della band.

Segui Zombies No attraverso gli spazi social

FB: https://facebook.com/zombiesno
IG: https://instagram.com/zombiesno

ASCOLTA L’ALBUM: https://zombiesno.bandcamp.com/album/the-big-reset

 

Recommended Posts