Yasna presentano il nuovo singolo intitolato Flesh ‘N Bones

Yasna

Gli Yasna, dopo essere transitati nel roster Metal Zone Italia, presentano un nuovo singolo intitolato Flesh ‘N Bones. Il testo risulta essere una metafora della lotta contro i mostri che abitano il nostro inconscio, che finiscono talvolta per soggiogarci.
Tuttavia, ricostruendo noi stessi è ancora possibile vincerli. Il brano è nuovamente corredato da un video professionale, a testimonianza dell’impegno e della serietà di questi ragazzi.


Flesh ‘N Bones, è disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire dal 25 novembre 2022. Yasna hanno presentato dal vivo il brano durante il release party sul palco del Retronouveau, storico locale messinese.  Una decisa ripartenza insieme a una casa discografica in ascesa e un diverso management, che attraverso precisi step porterà gli Yasna alla realizzazione di un nuovo album.
Per il momento, l’antipasto costituito da questa canzone è la perfetta fotografia delle eccellenti possibilità di questa intrigante e modernissima realtà italiana.

 

Credits:

Registrazioni presso LM Recording Studio – Mix e Mastering: Alessio “Lex” Mauro – Music & Lyrics: Andrea Magrofuoco.
Regia del video e grafiche: Davide De Stefano – riprese: Marco Dodisi.


Yasna nascono a Messina nel 2017

L’esordio arriva sulla lunga distanza nel 2021 con Twilight Of Idols. Si tratta di un lavoro complesso. Infatti tutti i membri della band possono vantare esperienze professionali di alto livello nel campo della musica e/o di Conservatorio.
Il lavoro si snoda su una base musicale prog metal innervata da influenze heavy metal old school, thrash e groove. La band completa poi con ritornelli di grande impatto. Mostra così testi riguardanti il percorso, i pensieri e le ansie dell’Uomo che diventerà l’OverMan.

 

L’Übermensch Zarathustra descritto nella filosofia di F. Nietzsche.

“Il percorso va dall’affidarsi a un creatore che è una figura eterna e superiore, passando per l’accettazione di una realtà circolare, fino a una ripetizione senza fine. Il vuoto che ne consegue conduce ai tumulti di una mente ululante e alle sue battaglie interiori. Rifiutando tutti gli Idoli, con la consapevolezza di essere unici e indipendenti”.
Dall’album la band estrae un singolo intitolato Humankind’s Prerogative. Disponibile anche un videoclip che staziona lungamente nel circuito heavy-prog nazionale e non.


Yasna Line up:

Davide De Stefano (Voce).
Andrea Magrofuoco (Chitarra).
Alfredo Cavalieri (Chitarra).
Armando Fiorello (Basso).
Simone Bombaci (Batteria).


Canali Social Yasna:

 Facebook
YouTube
Instagram
Sito Web




MADNESS IN HEAVEN, IL NUOVO EP DI CRISTIANO PUCCI IN ARRIVO IL 9 DICEMBRE

Madness in Heaven

Si intitola Madness in Heaven il nuovo ep di Cristiano Pucci, in uscita il prossimo 9 dicembre sugli store digitali. Cinque canzoni per confermare un talento in crescita impetuosa e un personaggio che regala nuove sorprese a ogni release.

Artista toscano, residente a Londra e imbevuto di atmosfere anglosassoni e di uno stile molto glam ma anche molto personale. Cristiano Pucci raccoglie cinque brani che raccontano di uno sbocciare ormai sempre più innegabile.

La sua “pazzia in paradiso” si condensa intorno a canzoni sempre meglio costruite e interpretate in un ep che sa attraversare emozioni e atmosfere diverse. Madness in Heaven gioca con ambiguità e chiaroscuri, lasciando sempre spazio alle luci improvvise proiettate dal talento di Cristiano Pucci.

Segui l’artista anche su Spotify: https://open.spotify.com/artist/3HGZ9vT3jzIqKeYU2wjJmZ?si=7b_WFy05TRmyJ3UYN-2qLg&nd=1

 

Segui gli aggiornamenti sull’artista e su Madness in Heaven:


PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/Crispu82
PAGINA INSTAGRAM: https://www.instagram.com/crispu82/

Leggi anche il nostro articolo QUI

Madness in Heaven

NH3 celebrano venti anni di carriera col nuovo singolo “Take Your Time”

NH3

Gli NH3 tornano con “Take Your Time”, un nuovo singolo per una ricorrenza importante: celebrare vent’anni sui palchi e on the road per mezza Europa.

Nati a Pesaro nell’estate del 2002, la band raggiunge la propria maturità nel 2011 con l’album “Eroi Senza Volto”. Per l’occasione cambiano nome da Ammoniaka ad NH3, a sancire il passaggio, la rottura dalla fase adolescenziale ad un approccio più consapevole del fare musica.


Gli anni li hanno visti crescere e conquistare sempre maggiori consensi, soprattutto in Paesi come Germania, Austria, Svizzera, dove la band di Pesaro è ormai di casa. Festival, tour e concerti portano la band nel roster di Muttis Booking con l’album “Rise Up”. Mentre col successivo “Hate and Hope” si consolida ormai la presenza a livello europeo tra le più attive e seguite realtà punk rock del Continente.


Il 2019 li vede pubblicare “Superhero”, un album che riesce a coniugare le influenze più diverse del loro sound, dall’hardcore punk allo ska-funk. Il disco esce in Europa per Long Beach Recordings e in Nord America per la canadese People of Punk Rock. Dopo l’album arriva anche un singolo a sorpresa, “Waiting Room”, classico dei Fugazi, rivisitato in collaborazione con Chris #2 degli americani Anti-Flag.

 

La strada percorsa li porta oggi a pubblicare il nuovissimo singolo “Take Your Time”

Il singolo si propone come un pezzo da aggiungere agli inni da cantare e ballare sotto al palco degli NH3. Musicalmente spinge i confini creativi della band oltre ai territori già esplorati, giocando con ritmiche e melodie nuove e fresche. Come spesso capita, è nei testi che essi trovano la propria dimensione comunicativa e “Take Your Time” non perde l’occasione di coniugare la musica a parole che parlano al cuore di chi ascolta.

 

NH3 commentano:


“Il singolo prende forma con l’idea precisa di far riflettere sullo scorrere del tempo, un tempo come luogo da abitare piuttosto che qualcosa da rincorrere e misurare. Un punto di vista che senza un’impronta retrospettiva non riesce a comprendere il presente impedendo qualsiasi proiezione futura. In un’epoca in cui viene chiesto di funzionare prima di esistere, il protagonista si immerge nel pensiero di un percorso che lo ha portato a riconoscere sé stesso.

“TakeYour Time” rallenta i ritmi di una band che raggiunto il traguardo dei vent’anni, si ferma e guarda la strada percorsa, si accorge di cosa è rimasto e si domanda quali siano le prospettive future. Non abbiamo mai però solo scritto storie, così nella narrazione di questo singolo si cela la denuncia ad un presente che insegue il “fare” senza lascia spazio “all’essere”.”

Produzione, arrangiamento e registrazioni a cura di Simo Perini (già alla batteria con band come Guttermouth, This Is A Standoff, Bloody Beetroots) a Pesaro.  Mix e master di Simo Perini e Totonno Nevone @ Duff Studios.


Gli NH3 hanno annunciato le prime date del XX YEARS TOUR:

09.12.22 DE Köln, Sonic Ballroom
10.12.22 DE Kronach, Struwelpeters
27.01.23 DE Karlsruhe, Alte Hackerei
28.01.23 CH Bern, Blaues Pferd Festival
10.02.23 DE Wiesbaden, Kreativfabrik.
11.02.23 DE Glachau, Cafe Taktlo
03.03.23 DE Hamburg, Hafenklang
04.03.23 DE Berlin, Clash
24.03.23 DE Hannover, Lux
25.03.23 DE Oberhausen, Druckluft.
28.04.23 DE Fürth, Kopf & Kragen
29.04.23 DE Viersen, Rockshicht.

 

Segui tutti gli affiornamenti attraverso i link:


facebook
YouTube
Instagram

 

 

Setanera, ecco le prime anticipazioni sul nuovo album della female fronted metal band

Setanera

Il nuovo albun dei Setanera si chiamerà Equilibrium ed è in uscita per Volcano Records & Promotion il prossimo 17 febbraio 2023.

La band  ha all’attivo un album rilasciato nel 2015 e tanta esperienza nel circuito underground. Si prepara ora alla pubblicazione di un full length che promette di scrivere un nuovo capitolo avvincente nella storia del gruppo.

Partiti da influenze di metal sinfonico molto vicine ai Nightwish, i Setanera hanno saputo arricchire nel tempo il proprio orizzonte espressivo emancipandosi dall’etichetta di gruppo epigono della band finlandese. Trovando quindi una dimensione sonora rinnovata e personale che unisce melodie di ispirazione classiche e solenni, ad un impatto timbrico oscuro e potente.  Un chiaro stampo alternative metal tipicamente europeo.

Volcano Records & Promotion rende oggi noti titolo, tracklist e cover artwork di un album di cui nelle prossime settimane svelerà altre anticipazioni.

 

EQUILIBRIUM – tracklist


1. Dei delle Ere
2. Stone
3. The Promise
4. Viper
5. Game
6. Losing control
7. Follow me
8. Try
9. Like a zombie
10. Faraway
11. Equilibrium.

 

Per altre informazioni su Setanera visita


www.volcanopromotion.com
www.facebook.com/Setaneraband

 

Lux Æterna, il nuovo singolo dei Metallica che anticipa l’album 72 Seasons

Lux Æterna

Lux Æterna  è il nuovissimo singolo dei Metallica appena reso disponibile dalla band. Un’esplosione breve e tagliente che distilla 40 anni di Metallica in tre minuti e mezzo. Il gruppo ha infatti confermato il titolo e la data di uscita del loro dodicesimo album in studio: “72 Seasons”.


Il disco sarà disponibile dal 14 aprile 2023 tramite la Blackened Recordings. La produzione si avvale di Greg Fidelman con Hetfield e Ulrich. Dodici le tracce per “72 Seasons” per 77 minuti totali di durata. Si tratta del primo materiale nuovo della band dopo “Hardwired…To Self-Destruct” del 2016. L’album sarà disponibile in vari formati: pre-order già attivo QUI

 

“Lux Æterna”


Il singolo, disponibile anche in un’ official video è la prima anticipazione tratta dal nuovo lavoro. Parlando del concetto che da il titolo all’album, James Hetfield ha dichiarato:


“72 stagioni. I primi 18 anni della nostra vita che formano il nostro vero o falso io. Ciò che ci è stato detto dai nostri genitori circa il chi siamo. Una possibile etichettatura su che tipo di personalità siamo.  Credo che la parte più interessante di tutto questo sia lo studio continuo di queste convinzioni di base e di come esse influenzino la nostra percezione del mondo di oggi. Gran parte della nostra esperienza adulta è una rievocazione o una reazione a queste esperienze infantili. Prigionieri dell’infanzia o liberi da quelle catene che ci portiamo dietro”.

 

L’elenco completo dei brani di “72 Seasons” è il seguente:

 

72 Seasons.
Shadows Follow.
Screaming Suicide.
Sleepwalk My Life Away.
You Must Burn!
Lux Æterna.
Crown of Barbed Wire.
Chasing Light.
If Darkness Had a Son.
Too Far Gone?
Room of Mirrors.
Inamorata.

 

Continia a rimanere aggiornato attraverso gli spazi ufficiali:


FB: https://www.facebook.com/Metallica/
IG: https://www.instagram.com/metallica/

NSERA, IL SINGOLO DI FATOUMATA DIAWARA E DAMON ALBARN AGLI EDAC STUDIO

Nsera

Nsera è il nuovo singolo di Fatoumata Diaware feat. Damon Albarn, disponibile su tutte le piattaforme digitali dallo scorso 15 Novembre. Un’importane release di respiro internazionale che ha preso vita anche in Italia, nel comasco, grazie al lavoro svolto da Davide Lasala e Andrea Fognini. (EDAC STUDIO).

Le registrazioni della traccia ed in parte la composizione, avvengono proprio qui. Fatoumata Diawara, artista internazionale proveniente dal Mali ha all’attivo una nomination ai Grammy Awards per il suo album Fenfo. Damon Albarn è l’ artista che ha segnato la storia della musica degli ultimi trent’anni. Ad esempio con i Blur, prossimi alle reunion. Ed anche i Gorillaz e la sua carriera solista. I due hanno passato alcuni giorni in EDAC STUDIO, lavorando gomito a gomito con Lasala e Fognini per il brano Nsera.

Il processo creativo di Nsera

Lasala e Fognini hanno seguito tutto il processo di nascita e crescita del brano. Passano da essere un provino voce e chitarra ad una canzone completa. In seguito si parte dall’approccio ritmico e melodico legato strettamente alla tradizione musicale africana. Fino ai sintetizzatori più spiccatamente pop suonati da Damon Albarn. Per giungere poi ad un connubio originale nell’ambiente della world music chiamato da Fatoumata Diawara “Londonko”. Neologismo ideato dall’artista per indicare il continente immaginario che unisce Bamako e Londra.

La collaborazione

Il sodalizio artistico tra Lasala, Fognini e Fatoumata Diawara nasce in Edac Studio nell’estate 2019. In questi anni i tre hanno lavorato insieme su numerose canzoni tra cui il brano “Black Woman” con il featuring di Miss Lauryn Hill dei Fugees. Presente nella colonna sonora del film di Netflix “The Harder They Fall”.

“Born Again” apre l’album “Catch Me If You Can” di Adekunle Gold. Una cover di “Blowin’ In The Wind” per la rivista inglese Uncut per celebrare gli 80 anni di Bob Dylan e “Desolè”. Uno dei singoli dell’ultimo album dei Gorillaz “Song Machine, Season One”.
Proprio durante la sessione di registrazione delle voci di Fatoumata Diawara su quest’ultimo brano Lasala e Fognini lavorano per la prima volta a stretto contatto con Damon Albarn.

E’ presente in Edac Studio insieme al percussionista Remi Kabaka Jr e al fumettista Jamie Hewlett. Che oltre ad essere il fautore del “mondo Gorillaz” ha curato parte delle riprese del videoclip proprio all’interno dello studio.

Nel 2021 cominciano le registrazioni in Edac Studio un episodio di Tiny Desk (uno dei più famosi format live su Youtube). Quasi in contemporanea iniziano le sessioni per la realizzazione delle nuove canzoni del prossimo disco di Fatoumata Diawara.
Il 15 novembre 2022 esce il primo singolo, “Nsera”, che è stato co-scritto e co-prodotto dall’artista del Mali insieme a Damon Albarn.

Ascolta il brano QUI

Edac Studio

In Edac Studio Davide Lasala e Andrea Fognini hanno lavorato tra gli altri anche con Nic Cester (frontman dei Jet). David Immergluck (chitarrista dei Counting Crows). Jason Hill (frontman dei Louis XIV e compositore di colonne sonore per David Fincher). Amanda Lear, Enrico Gabrielli (The Winstons, Pj Harvey).

Roberto Dellera (Dellera, The Winstons, Afterhours). Edda, Giorgieness, Le Endrigo. Hanno recentemente dato vita all’agenzia di management Edac Music Group. Con questa danno valore a nuovi talenti, tra i quali spiccano i The Snookers, Devis Carten e la Hofmann Orchestra.

Edac Studio online

Facebook
Instagram
www.edacstudio.it

“Walking Awayˮ, il nuovo singolo dei Matt Cadillac & The Shoots

Walking Away

Walking Away è il titolo del nuovo singolo della Rock’n’Roll band Matt Cadillac & The Shoots, uscito per DELTA Records & Promotion Venerdi’ 25 Novembre su YouTube con il video ufficiale. Da Venerdi’ 2 Dicembre sara’ disponibile anche su tutti i Digital Store.


Il nuovo singolo arriva a distanza di dodici anni dal primo lavoro discografico ufficiale (Highway Of Rock album del 2010).
Dopo che nel 2013 la band ha deciso di sciogliersi, nel 2020 la reunion ha dato nuova linfa e stimoli, ed eccoci quindi ad un nuovo capitolo della storia dei Matt Cadillac & The Shoots.


Presentazione di  Walking Away

Walking Away e’ un brano che racconta lo stato d’animo che si prova nell’attesa di un incontro del tutto casuale… Storie d’amore, situazioni del tutto impreviste, emozioni difficili da spiegare, date dal fatto astratto del sentimento, ma tutte vissute in buone vibrazioni.
Certo, si racconta l’underground di una vita sociale del tutto povera di opportunita’, costruite non certo grazie al denaro, ma allo spirito semplice, complice e spensierato proprio come il Rock’n’Roll ci insegna ogni volta che si ascolta un brano che trasmette buone sensazioni… E’ gia’, perche’ in fondo Walking Away questo e’… buone vibrazioni e cercare e ricercare la voglia di mettersi in gioco e vivere…

La realizzazione del video è stata affidata alla ZenBang Productions, che ne ha curato riprese e montaggio. Il video e’ stato realizzato presso “Il Bistratto Bar & Cucina” di Omegna (VB), e negli spazi dell’associazione Mastronauta di Omegna (VB).

 

Crediti

Produzione di Marco Chierichetti e Matt Cadillac & The Shoots.

Testo e musica: Matteo Dianin e Matt Cadillac & The Shoots.

Pegistrazioni presso il K-House Studios,Trobaso (VB) and MC&TS Home Studio, Gravellona Toce (VB).

Mix e Master: FF Studio, Omegna (VB).

 

Regia e montaggio video: ZenBang Productions.
[https://www.facebook.com/zenbangmediamaking]

Modella e attrice: Beatrice Bertone [https://www.instagram.com/beatrice_bertone]
Attori: Matteo Scalia, Massimo Brecciaroli, Alex Frigerio.

 

Chi sono i Matt Cadillac & The Shoots:

I Matt Cadillac & The Shoots si sono formati agli inizi del 2008.
L‘ispirazione del sound proviene da ROLLING STONES, JET, BOB DYLAN, AC/DC, insomma, da tutti i grandi gruppi rock seventies. Ma l‘idea di fare qualcosa di musicalmente originale ha portato la band a sviluppare e scrivere pezzi dalla ritmica ben presente. Senza per questo rinunciare ad una giusta propensione melodica. Dopo mesi di duro lavoro in salaprove, a Maggio del 2009, i Matt Cadillac & The Shoots entrano in studio di registrazione presso l‘ FF Studio di Federico Ferlin.

Danno vita così al loro primo album “Highway Of Rock“, collaborando con due musicisti eccellenti, Mario “Harmonicaman“ Bartoli all‘armonica e Vale “Tisla“ Girl ai cori.  Highway of Rock e‘ dell’Ottobre 2010 per l‘etichetta genovese This Is Core.  La band colleziona una serie di concerti per tutto il Nord Italia e centro. Aperture a DELTA MOON (U.S.A), Bibble Of the Devil (U.S.A.), Mark Sultan (Canada), Hangarvain (Italy), Electric 69 (Italy) per citarne alcuni. Infine, nel 2013 decide di fermarsi. Era arrivato il momento di trovare nuovi stimoli, di provare nuove esperienze.


A Settembre 2020, dopo 7 anni, i quattro membri originali della band si ritrovano, e capiscono che e‘ arrivato il momento di riprendere da dove si erano lasciati, con nuove idee e nuovi obbiettivi. Quindi arriva la firma con DELTA Records, e cominciano il lavoro sui nuovi pezzi, affidandosi al produttore Marco Chierichetti.


La Band:

Matt Cadillac: Voce e Chitarra
Billy Rock: Chitarra e Cori
Dan Shoots: Basso
Fab: Batteria e Cori.


Web Links Matt Cadillac & The Shoots:

Facebook: https://www.facebook.com/mattcadillacandtheshoots
Instagram: https://www.instagram.com/mattcadillacandtheshoots
Email: theshoots2008@virgilio.it

Sofia Gobbi, ascolta Ten, il singolo di debutto della cantautrice italo americana

Sofia Gobbi

Sofia Gobbi nasce il 16 dicembre 1997 a Torino. Il papà, italiano, fa il medico. La mamma Californiana lavora nella moda. A otto anni capisce che quello che vuole fare da grande, quello che vuole essere per il resto della vita, è proprio la cantante.


Da quel momento passa intere giornate chiusa in camera a scrivere canzoni e a fantasticare sull’organizzazione dei vari tour mondiali. I suoi genitori l’hanno cresciuta a pane e rock anni Settanta. Quindi le sue canzoni sposano melodie orecchiabili e trascinanti con testi poetici, sinceri e toccanti.
La determinazione nel realizzare il suo sogno porta Sofia a trasferirsi a Londra nel 2021 ed è qui ai Baltic Studios che inizia a produrre e registrare i suoi pezzi.

Il primo Singolo esce proprio oggi, 28 Novembre e si chiama Ten. Si tratta di una canzone che parla delle difficoltà che si affrontano nel crescere e trasferirsi via da casa per la prima volta.  Il testo cattura la nostalgia, la solitudine e il senso di fragilità che talvolta ci accompagnano nel passaggio tra l’infanzia e l’età adulta. Con frasi che arrivano dritte al cuore come “Quando è stata l’ultima volta che ho tenuto per mano mio papà in pubblico?”.


Se siete fan di “Landslide” dei Fleetwood Mac o “We’re Going to be Friends” dei The White Stripes, il nuovo singolo di Sofia fa per voi.

 

Rimani in contatto con Sofia Gobbi attraverso i link:


https://www.instagram.com/sofiagobbi16/
https://www.youtube.com/channel/UCNUV1WfuBYClgDdqXiCDQow?app=desktop&cbrd=1
https://open.spotify.com/artist/1F68L6nlubo92LxyyITibv

Sofia Gobbi

Vasco live a Roma Circo Massimo in tutti i negozi e in digitale

Vasco Live Roma

Vasco Live Roma Circo Massimo” esce nei negozi  oggi,  25 novembre, lo stesso giorno della messa in vendita generale dei biglietti del nuovo attesissimo tour “Vasco Live 2023”, disponibili dalle ore 11.00 su Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone. Le versioni 2CD e 4LP racchiudono le canzoni registrate durante le due date di Roma davanti a 140000 fan.

Un evento unico e straordinario

In digitale sarà disponibile anche in Audio Spaziale Dolby Atmos, per rivivere il concerto con un’esperienza immersiva molto coinvolgente. Il BOX 4 LP è una vera chicca da collezionisti in quanto ogni confezione è numerata singolarmente e la tiratura è limitata a 3000pz.

L’edizione completa e definitiva è invece disponibile in un cofanetto shellbox con il doppio CD, un doppio DVD e il Bluray con il film-concerto girato nella straordinaria cornice del Circo Massimo con la regia di Pepsy Romanoff. Dopo il grande successo al cinema, è ora possibile rivivere le emozioni anche a casa propria: per la gioia di chi c’era e di chi non c’era.

Questo box, che include anche un booklet di 20 pagine con le foto dell’evento, è disponibile in esclusiva sul Blasco Merchandising Store (https://ilblascomerchandisingstore.com/) fino al 2 dicembre quando sarà rilasciato anche per tutti gli altri negozi fisici.

La scaletta  Vasco Live 2022

Xi Comandamento – L’uomo Più Semplice – Ti Prendo E Ti Porto Via – Se Ti Potessi Dire – Senza Parole – Amore Aiuto – Muoviti. – La Pioggia Alla Domenica – Un Senso – L’amore L’amore – Tu Ce L’hai Con Me – C’è Chi Dice No – Gli Spari Sopra – …Stupendo – Siamo Soli – Una Canzone D’amore Buttata Via. – Ti Taglio La Gola – Rewind – Delusa (Dvd/Bluray Bonus Track) – Eh…Già. – Siamo Qui – Sballi Ravvicinati Del 3° Tipo – Toffee – Sally – Vita Spericolata – Canzone – Albachiara

(Fontr: ANSA).

Imagine Dragons, ad agosto il concerto al Circo Massimo a Roma

Imagine Dragons

Imagine Dragons ha annunciato l’unica data in Italia per il 2023 al Circo Massimo di Roma. La band infatti torna in Italia dopo il successo dello scorso giugno ad I-Days con un concerto che si preannuncia storico.

La formazione guidata da Dan Reynolds sarà infatti nella nostra Capitale il prossimo anno per una data del tour in supporto all’album “Mercury Acts 1 & 2“.  Vincitrice di un Grammy Award per la Best Rock Performance. 46 milioni di album venduti per 4 dischi di Platino, oltre 30 dischi di Platino per i singoli e ben 74 miliardi di stream.

Gli Imagine Dragons hanno pubblicato proprio oggi anche il nuovo singolo ‘Symphony’. Il brano arriva sulla scia del successo dei precedenti ‘Bones’ e ‘Sharks’, già dischi di platino.

Imagine Dragons al Circo Massimo di Roma nel 2023

Quello tra gli ID e i fan italiani è un amore che arriva da lontano e nel corso degli anni si è cementificato sempre di più. Nel 2018 la band guidata da Dan Reynolds ha fatto il record di presenze ad un concerto con i 60.000 fan accorsi all’Area Expo di Milano per Milano Rocks e anche gli ultimi show del 2019 e, nel 2022 ad I-Days, sono stati un bagno di folla. Proprio per questo gli Imagine Dragons hanno pensato di tornare in Italia annunciando un unico, grande show per il 2023.

Biglietti

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10.00 mercoledì 30 novembre. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it.

La vendita generale dei biglietti sarà aperta a partire dalle ore 10.00 di giovedì 1°dicembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com.

PREZZI BIGLIETTI
PIT: € 90,00 + diritti di prevendita
General Admission: € 65,00 + diritti di prevendita
Info PACCHETTI VIP su livenation.it

SATAN TAKES A HOLIDAY, fuori il singolo “All Nighter” con EMMON

SATAN TAKES A HOLIDAY

I SATAN TAKES A HOLIDAY propongono uno spavaldo pezzo di electro rock’n’roll con il loro nuovo singolo “All Nighter”. Seguito del loro potente e personale singolo “Feel My Love”, “All Nighter” è una realizzazione dello stimato produttore Johan Gustafsson (The Hives, Randy). Vede inoltre la partecipazione della regina nascente dell’electro-clash EMMON.

Ascolta il singolo qui: https://ingrv.es/all-nighter-2gh-9

Colonna sonora adatta alle notti autunnali, “All Nighter” affascinerà sicuramente gli ascoltatori che hanno fin troppa familiarità con le ore successive alla mezzanotte.Invita li invita ad unirsi ai SATAN TAKES A HOLIDAY nel vortice della mistica tarda notte. Fred Burman rivela che: “‘All Nighter’ è un groove seducente che parla di voci invadenti, fantasmi persistenti e notti insonni”.

Fred Burman prosegue:

“Abbiamo cercato in lungo e in largo un’altra voce che si legasse ai temi dei testi. Alla fine ci hanno proposto la regina dell’elettronica svedese Emmon. Abbiamo così colto al volo questa opportunità estremamente intrigante. La nostra visione della personalità e del suono di questa canzone ha richiesto un livello di abilità ingegneristica. Ma anche di esperienza che Johan Gustafsson (The Hives/Randy) ha dimostrato nel corso della sua carriera con registrazioni di successo.

Ad esempio con  Sahara Hotnights, Fireside e Viagra Boys. Il brano passa da un’impennata di synth retrò a un ritornello rock esplosivo e massiccio e viceversa e siamo oltremodo soddisfatti del suo lavoro su questo album e su questa canzone in particolare”.

Il mese scorso La band ha rivelato i dettagli del loro nuovo album “Satanism”.

Il disco è in uscita nella primavera del 2023 per l’etichetta Despotz. Questi prodi svedesi si sono riuniti nel leggendario Studio Ingrid con Johan Gustafson (The Hives, Randy) e il collaboratore di lunga data Alexander Idfalk per riaccendere la fiamma della loro miscela tra rock’n’roll e garage anni Sessanta e l’amore per il dark pop contemporaneo.

“All Nighter” e “Feel My Love” faranno parte di “Satanism”, successore di “A New Sensation” del 2019 e dell’album “Aliens” del 2017. Entrambi li hanno visti apparire in colonne sonore televisive con i singoli “Set Me On Fire” (in “Lucifer” di Netflix) e “The Beat” (in “Gotham” della Fox). Queste due precedenti uscite hanno ricevuto il supporto di Spotify che le ha aggiunte a All New Rock, New Noise, Rock Rotation, The Rock List, Most Wanted Rock e New Music Friday.

Spettacolare aggiunta all’impressionante catalogo del gruppo

“Satanism” è l’album più diretto e sorprendente della band, che affronta temi come il dolore, le notti insonni, l’educazione dei genitori, gli scontri violenti e le rese dei conti finali, invitandovi a ballare, ribellarvi e riflettere. È semplicemente Satan Takes a Holiday, distillato nella sua forma più pura, e rappresenta una colonna sonora da urlo. Il nuovo album vede la partecipazione di artisti del calibro di Emmon, (Patrik) Von Arfve, Andreas Hourdakis e David Park che si uniscono ai Satan Takes A Holiday in questo nuovo folle viaggio.

La tracklist di “Satanism” è la seguente:

Follow Me To The Desert
All Nighter
Feel My Love
FBL MND
Sky And Me
You You You
No Friends In High Places
The Sound I Like
Make A Boy A Man
Traps!
I Am Become
Island Is Man.

Quando il mondo è andato in letargo, il gruppo rock svedese  ha dovuto trovare un’opportunità nell’isolamento

Hanno aperto ogni finestra mentre le porte si chiudevano. La band si è rannicchiata e ha meditato, riflettendo su dove erano stati, dove erano e dove sarebbero andati dopo.

I limoni sono stati trasformati in limonata, condita con Jack e sudore. Esteticamente, concettualmente, tonalmente; dove prima c’erano stati dei confini artistici, improvvisamente non ce n’erano più. Canzoni, suoni e groove che erano sembrati off limits e intimidatori ora chiedevano a gran voce di essere esplorati. Inebriati, frustrati e pronti a ballare, il palcoscenico era pronto per l’album più giocoso ma sincero, riflessivo e assolutamente audace della band.

I Satan Takes A Holiday vi afferrano per il collo

Non vi lasciano andare finché non muovete il sedere fino a rovesciare le bevande. Con il loro mix di rock’n’roll, garage anni Sessanta e groove anni Settanta, nonché un chiaro amore per i lati più oscuri del pop moderno.  Gli svedesi vi faranno muovere, e poi muovere ancora. Oltre ai crediti televisivi,  hanno ottenuto il riconoscimento di stazioni radiofoniche come BBC 6 Music con il padrino del punk Iggy Pop.

Il costante inserimento nelle playlist della svedese P3, si sono guadagnati gli elogi della stampa come Classic Rock/Louder Sound, Ghost Cult Magazine, Rock Hard ecc. e

Hanno suonato al fianco di leggende del calibro di Kiss, Sonics, Mustasch, Juliette Lewis, Backyard Babies e Imperial State Electric. Oggi sono considerati uno dei migliori gruppi dal vivo in Svezia, un appuntamento fisso nei festival e nei locali di tutta Europa e un fenomeno che pochi si sono lasciati sfuggire.

Satan Takes A Holiday online:

Spotify
Facebook
Instagram
Twitter
www.satantakesaholiday.com

Ice Age, fuori ora il terzo Ep dei Nobody Cried For Dinosaurs

Ice Age

Ice Age è il terzo ep della band Nobody Cried For Dinosaurs in uscita venerdì 25 novembre su tutte le piattaforme digitali e distribuito da Artist First.

Ad anticiparne l’uscita i brani “Charlie Sheen” e “Defective Supersight”, inseriti rispettivamente nelle playlist editoriali Spotify Rock Italia e All New Rock.

La copertina di Ice Age, è a cura dell’artista saudita Kaled-pixel. Raffigura i panorami urbani giapponesi che hanno fatto da cornice al primo tour internazionale della band nel 2016.

Il duo commenta Ice Age:

“In questo terzo EP abbiamo cercato di lasciarci completamente andare. Esplorando nuove modalità di fare musica insieme ai nostri collaboratori abituali. Si tratta del bassista e producer Iulian Dmtrenco, il batterista dei Tropea Claudio Damiano e il nostro produttore Giacomo Carlone. Abbiamo messo alla prova i nostri limiti espressivi sperimentando con un brano interamente strumentale (Kansai Maiden Club). Con sonorità più estreme, ricche di distorsioni e inserti al limite del glitch.”

BIO

Band indie-rock della vecchia guardia anni ’00, i Nobody Cried For Dinosaurs nascono a Milano nel 2011. Sono Gabriele Gastaldin e Federico Cavaglià. Il loro debutto risale al 2013, con l’ep Here Comes The Big Bang.

Una dichiarazione d’amore al pop lo-fi fortemente influenzata dalle band con nomi lunghi e generalmente contenenti la parola “club” all’interno. Nel 2016, pubblicano Ten Billion Years Later, il secondo EP della band-collettivo. Caratterizzato da sonorità tropicali e ritmi contaminati dalla disco, dal funk e dalla world music.

Dopo un anno di intensa promozione del disco sui palchi italiani, la band è volata in Giappone nel 2016 per il suo primo tour all’estero. Il 24 aprile 2020, i NCFD hanno pubblicato il doppio singolo, Where Do We Go?

Tornati dal vivo, per presentare i nuovi singoli “Charlie Sheen” e “Defective Supersight” si preparano al release del loro terzo EP “Ice Age”.

Segui Nobody Cried For Dinosaurs

Spotify: https://open.spotify.com/artist/2RQE2lqMvFUFA5u0znpkvo?si=Tn42llPuT3mjfv0y2QL0TA&nd=1

Instagram: https://www.instagram.com/nobodycriedfordinosaurs/
Facebook: https://www.facebook.com/nobodycriedfordinosaurs