MILL OF STONE annunciano l’uscita del nuovo album!!

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

I MILL OF STONE, la band Thrash Metal di Treviso, annunciano l’uscita del nuovo album omonimo “MILL OF STONE”, che esce in versione digitale via MASD RECORDS oggi 12 Febbraio 2019.

Come rivela la band

I testi della demo parlano di esperienze personali, di rapporti tra le persone ed il rapporto tra persone e ambiente…”
Il simbolo della band è rappresentato dal TANGAROA Dio dei mari e fiumi che li unisce e li governa, ed al centro la ruota del mulino che rappresenta il tempo, le origini.

TRACKLIST:

1 – Chemtrails
2 – Rise Your Fist
3 – End Of Faith
4 – Into The Darkness
5 – Reaction

MILL OF STONE è un progetto musicale Thrash Metal nato nel febbraio 2016 , formato da musicisti provenienti da altre band della provincia di Treviso.

Il loro intento è quello di creare qualcosa di originale e molto potente a dire la verità  il loro nome è stato scelto per rendere omaggio al “Mulinetto della Croda”, un antico mulino ad acqua, che li ha ospitati per qualche anno.

Il gruppo inizia così il suo percorso con vari concerti nella zona per poi approdare nel vicentino attraverso il Vicenza rock contest, da cui si aprirà per loro una continua evoluzione di concerti che vede inoltre anche la loro partecipazione al Ferrock Festival aprendo le danze ai FLESHGOD APOCALYPSE e al Boston Square con Marco Angelo ed anche i NIGHTRAGE, storico gruppo greco-svedese.

I Mill of Stone arrivano difatti a suonare anche allo Spiorock Festival come supporto agli EVILSONIC, tribute band degli Slipknot.

In aggiunta a questo il gruppo apre i propri concerti con una performance chiamata HAKA, una danza antichissima di origini MAORI, spesso affiancati da percussionisti e ballerini, con l’intento di mescolare le varie culture.

D’altra parte le influenze musicali arrivano dalla Old School thrash/hardcore anni ’80-’90, unita a ritmi tribali, così che si possono sentire influenze di Sepultura, Testament, Agnostic Front, Napalm Death….

Cominciano nel 2018 a lavorare ad una prima demo autoprodotta con la partecipazione di Marios Iliopoulos (chitarrista dei NIGHTRAGE), nella fase di mastering.

LINE UP:
Remo–Vocals
Andrea–Guitar
Matteo–Bass
Checo–Drums

LINK UTILI:

MILL OF STONE Official Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=K2ZwyRFarA4
MILL OF STONE Official Facebook: https://www.facebook.com/STONEHAKA/
MASD RECORDS Official Facebook: https://www.facebook.com/masd.records/

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Bloody Butterfly, nuovo video per gli Hot Cherry.

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]

I livornesi Hot Cherry (che hanno calcato nel Luglio scorso anche il palco del Rock My Life Festival) ci sorprendono con un nuovo video dal titolo Bloody Butterfly, singolo che chiude il disco “Wrong Turn” forgiato al RedWall Recording Studio lo scorso anno. Il video è diretto e girato dal regista Tommy Antonini con la collaborazione della Corte dei Folli presso l’Ex Caserma occupata che si è resa disponibile malgrado le numerose difficoltà dovute alla recente alluvione che ha messo in ginocchio la città.

Gli Hot Cherry nascono nel 2009 ma è nel 2010 che la band si consoliderà con i primi live, anno in cui vengono gettate le prime basi di quello che sarà in definitiva il suono generale della band.
Un suono sporco,dettato dalle influenze metal/stoner/rock classico concentrato in una manciata di minuti per pezzo. Nel 2011 dopo qualche data di rodaggio gli Hot Cherry Partecipano al contest “All The Rock” alla Rotaia di Grosseto, arrivando in semifinale. Nel 2012 si intensifica l’attività live condividendo il palco con band del calibro di Tossic, Narkhan, Wildroads, Runover, Humangled, Pino Scotto,The Hate Dimension.
Ma nel dicembre 2012 la band comincia a sfaldarsi e malgrado l’uscita del singolo “Scar In The Brain” lo scioglimento è inevitabile. Nonostante tutto l’ultimo componente rimasto, il frontman Jacopo Mascagni, decide di ridar vita al progetto cercando nuovi componenti. Negli anni successivi la formazione viene infine riassemblata e resa anonima aspettando l’uscita definitiva del disco. Tutto il materiale viene rivisitato e suonato in vista delle registrazioni svolte al Redwall Recording Studio dove prende nuova vita rendendo il debut Album “Wrong Turn” una solida realtà.

[/fusion_text][fusion_youtube id=”oEBdBb3XRA8″ width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

7Sins, la band più giovane del Rock my life festival!

Il palco della Cava di Roselle farà da cornice all’esordio di questa energica band dell’underground grossetano nella serata del 1 Luglio, dedicata alle sonorità più metal e Hard Rock.

La band 7sins nasce nel cuore del Cmm, affermata scuola di musica del capoluogo maremmano, dall’idea di Mirco Pieri, Simona Lippi, Andrea Flaminio e Andrea Morucci, coordinatori e docenti presso la stessa scuola. Ciò che lega e accomuna i ragazzi è la grande passione per la musica e la voglia di stare insieme suonando. Ed è così che giorno dopo giorno, incontarndosi a lezione e condividendo passione e gusti musicali, nasce l’idea di condividere anche il palco dando vita ad un progetto fresco, dinamico e all’insegna del rock ‘n’ roll non disdegnando comunque all’occasione anche le sfumature più metal della musica che ci propongono.

I 7Sins sono la band più giovane del Bill stilato dal “rock my Life festival” ed aprirà la serata del 1 Luglio alla Cava di Roselle con la sua carica ricca di energia che vede Elisa Carlotti alla batteria poco più che ventenne ma già con l’attitudine da vera drummer, Alessandro Posati alla chitarra, cresciuto a pane e Guns n’ Roses che fin da piccolissimo eseguiva gli assoli più struggenti della sua band preferita, Francesco Pisani (Kobra) all’altra chitarra che riesce a compiere delle vere e proprie magie con il suo plettro facendo volare le dita sulle sei corde della sua stratocaster, Alessio Chelli al basso sin dal 1999 quando ha iniziato a cimentarsi con i brani degli U2, Red Hot ed altre importanti band che hanno fatto la storia del rock anni 80/90, Irene Bargelli che con il suo tocco femminile ma deciso da vera rocker conferisce un carattere dinamico e incisivo alle tastiere.

Dulcis in fundo il frontman Andrea Biondini detto anche “Iron” per la sua passione heavy metal e le influenze stilistiche assimilate in seguito alle numerose ore di ascolto della sua band preferita, gli Iron Maiden. La sua voce potente farà saltare tutti sulla sedia. Impossibile stare fermi e non scatenarsi a ritmo di musica con i 7sins by Cmm.