Deep Purple – Black Night – 1970

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” padding_top=”” padding_bottom=”” padding_left=”” padding_right=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” center_content=”no” last=”no” min_height=”” hover_type=”none” link=””][fusion_text]

Mitco pezzo dei Deep Purple, Black Night è un brano pubblicato come singolo il 5 giugno 1970 diventando subito una Hit in tutto il mondo e uno dei brani considerati all’origine dell’Heavy Metal moderno.

Quando l’album In Rock fu completato, la EMI propose alla band di fare un singolo per la sua promozione. Secondo i ricordi di Roger Glover, dopo aver trascorso circa sei ore negli Studi De Lane Lea senza trovare l’ispirazione, il gruppo andò a bere in un pub nelle vicinanze dove consumò forti quantità di alcool. Rientrati in studio Ritchie Blackmore cominciò a suonare il riff, basato su una canzone di Ricky Nelson. Ian Gillan e Glover ne scrissero il testo e recentemente il cantante ha dichiarato di non avere ancora capito quale ne sia il significato almeno secondo le loro intenzioni iniziali.

Il riff portante della canzone è fortemente ispirato alla versione di Ricky Nelson del celebre pezzo “Summertime”. Il giro di basso del pezzo di Nelson nel 1962 è pressoché identico al riff scritto da Blackmore nel 1970.

[/fusion_text][fusion_youtube id=”https://youtu.be/rZXhZ6Wejqc” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]