Lagherta, Il nuovo singolo della rock band romana Vinnie Jonez Band

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Lagherta , sarà disponibile Da venerdì 5 aprile in rotazione radiofonica, i brano è il nuovo singolo della Vinnie Jonez Band ed è il primo estratto dall’EP “Più calmo di te”, disponibile in digital download e in streaming dallo scorso 28 marzo.

Sono io o qui è troppo caldo
Fuori non mi va
Sono io o qui è troppo oscuro
Ma fuori ci sei tu

Lagertha , scritta e composta dal cantante e chitarrista Gianluca Sacchi, caratterizzata da suoni hard rock ruvidi e sfumature blues, è il brano che meglio rappresenta l’EP “Più calmo di te”.

Infatti,  Lagherta segna un’importante svolta nella produzione artistica della Vinnie Jonez Band, ora più matura e dai tagli più melodici.

Dopo “Nessuna cortesia all’uscita” ci siamo trovati immediatamente con la necessità di scrivere del nuovo materiale. – Racconta la Vinnie Jonez Band – Questo EP è stato scritto quasi di getto durante il 2018 tra un concerto e l’altro. In “Più calmo di te” c’è stato un approccio diverso alla scrittura e ai “refrain”, punto di forza di ogni brano, sono stati curati gli arrangiamenti inserendo il sintetizzatore in pianta stabile. I testi sono ancora oscuri, biografici e puntualmente malinconici. Il lavoro è un sunto della nostra crescita, è un ulteriore passo in avanti verso la tanto desiderata maturità.

Più calmo di te, prodotto dalla Vinnie Jonez Band, è stato registrato, mixato e masterizzato presso Hell Smell Studio di Alessandro Gavazzi, Roma. Hanno suonato: Gianluca Sacchi (voce e chitarra), Marco Cleva (chitarra), Francesco Fiacchi (basso) e Andrea Ilardi (batteria).

Biografia:

La Vinnie Jonez Band nasce a Palestrina all’inizio del 2015, formata da Gianluca Sacchi (voce e chitarra), Marco Cleva (chitarra), Francesco Fiacchi (basso) e Andrea Ilardi (batteria).
Il gruppo trova immediatamente il proprio stile, un heavy rock con sfumature stoner e garage, e sin da subito scrive e registra la propria musica.
I primi brani danno vita all’EP di debutto “Supernothing”, anticipato dal singolo e video “To The Mountains”, presentato al pubblico in anteprima per Rumore a ottobre 2015.

Il lavoro ottiene subito il favore della stampa di settore e delle emittenti radiofoniche locali. Carichi di questo primo e importante passo, i ragazzi riprendono immediatamente a produrre nuovi brani e, a distanza di due anni, presentano il disco “Nessuna Cortesia All’Uscita” per Karma Conspiracy Records, accompagnato dal singolo e video “Corri”, uscito a settembre 2017.

L’album, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle migliori piattaforme streaming, è recensito da Rumore come “assolutamente eccellente”. Nel 2019 pubblicano l’EP “Più calmo di te” (autoprodotto).

adesso non ci tocca che attendere ancora qualche ora per ascoltare il nuovo singolo Lagherta !!!

Link Utili:

https://vinniejonezband.com
www.facebook.com/vinniejonezband
www.instagram.com/vinnie.jonez.band

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Finalmente online Hit the Prey, il nuovo singolo dei livornesi 17Crash

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]

È finalmente online Hit the Prey, il nuovo singolo dei livornesi 17Crash
È finalmente disponibile online Hit the Prey, il nuovo singolo con rispettivo lyric video dei rockers livornesi 17Crash, estratto dall’omonimo album “Hit the Prey” in arrivo per Volcano Records il prossimo 30 marzo.
Un’entrata d’effetto quella di Hit The Prey, esempio di un riuscitissimo e pomposo AOR intriso di glam, dai toni meno aggressivi rispetto ai brani precedenti ma contraddistinto dalle stesse costruzioni melodiche avvincenti frutto, non a caso, di arrangiamenti magistrali che vedono l’ottimo Simone MularonI dei Domination Studio al missaggio con alle tastiere la special guest Alessio Lucatti.

[/fusion_text][fusion_youtube id=”/WqKzvYKaVaU” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Annuncio release digitale di “Resilience & Captivity”, il nuovo disco dei The Sunburst

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]

Annuncio release digitale di “Resilience & Captivity”, il nuovo disco dei The Sunburst
Da oggi è finalmente disponibile su tutti i maggiori stores digitali “Resilience & Captivity”, il nuovissimo disco dei rockers liguri The Sunburst rilasciato attraverso la nota label Volcano Records.
Anticipato da tre straordinari singoli, Resilience & Captivity si rivela un progetto maturo e minuziosamente studiato, dove i curatissimi arrangiamenti e la ricerca di melodie originali, sostenute da un rock d’impatto sempre ben bilanciato, si accompagnano a soluzioni artistiche e visive di grande suggestione.

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Nuovo disco in arrivo per i WaterCrisis che entrano ufficialmente nel roster della Volcano Records & Promotion.

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]

Prevista in primavera l’uscita del disco d’esordio dei WaterCrisis attraverso la Volcano Records& Promotion che torna a curarne la produzione, aggiungendo ufficialmente al suo roster la band che a distanza di un anno dall’ultimo EP omonimo, che gli ha permesso di suonare al fianco dei Lacuna Coil al South Cheyenne Festival ad agosto, i napoletani WaterCrisis (Francesco Coppeta alla chitarra, Antonio Castaldo al basso, Caterina Salzano alla voce e Roberto Godas alla batteria) dopo un’intensa fase di ricerca e sperimentazione hanno deciso di ritornare in studio virando verso un sound più irruento e marcato più adatto al genere Stoner che hanno scelto come proprio marchio di fabbrica.
I WaterCrisis nascono tra il 2016 e il 2017, dalla precedente formazione “The Bastet”. Abbandonato quel progetto, che non si prestava più a rappresentare il gruppo, Francesco Coppeta, alla chitarra, Antonio Castaldo, al basso e Caterina Salzano, alla voce, decidono di cambiare tutto. Nuovo sound, nuovi brani, nuovo genere e nuovo batterista: Roberto Godas. Insieme hanno duramente lavorato alla ricerca del loro sound ispirandosi a band come Kyuss, Black Sabbath, 1000mods (Etc). Nel 2015 la band entra in contatto con Volcano Records & Promotion, la cui affida alla band un A&R:Mirkko De Maio in fase di preproduzione, successivamente entrano in studio all’inizio del 2017 al fianco del loro produttore Alessandro Liccardo per la registrazione dell’EP omonimo, Watercrisis.
L’EP si compone di 3 tracce: Dryness, Acid Lips, Rule the flames.
Il sound che caratterizza l’EP e la band stessa è deciso, aggressivo, disperato. Il messaggio che la band vuole esprimere è la condivisione di un dolore, un disagio, un malessere e la forza di farsi strada attraverso la musica per liberarsene. Per salvarsi. Dire la propria, alzare la voce, imporsi, esistere, condividere uno stato d’animo nella sola maniera possibile: testi e suono. Non ci rimane che aspettare il nuovo album!

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

New entry per il team Rock My Life

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]

Good morning Rockers!!! Oggi finalmente possiamo presentarvi un nuovo membro della nostra famiglia. Entra ufficialmente a far parte del team Rock My Life con l’ hashtag #studded Emanuele Anchini, già redattore, ideatore e fondatore del Delfino Borchiato.

Dopo un periodo passato con noi come supporter e collaboratore esterno, ci ha dimostrato competenza, entusiasmo e tanta passione per questo lavoro, guadagnandosi sul campo il suo ingresso nel team. Emanuele Anchini muove i primi vagiti musicali nella seconda metà degli anni ’90 attratto principalmente dagli ultimi bagliori della scena grunge di Seattle per poi scoprire ben presto il suo vero amore ossia la scena street/glam d’oltreoceano. Travolto dal revival europeo lanciato sul finire degli anni ’90 da band come Hardcore Superstar, Hellacopters e Backyard Babies forma la sua prima band chiamata “Bubblecum Ride” con la quale inizia a muovere i primi passi nel panorama musicale pescarese. Sempre in quegli anni forma anche una fanzine metal dai tratti satirici “Il Delfino Borchiato” attiva tuttora. Nel 2003 forma la sua ultima band pescarese gli “Stockholm Syndrome” con la quale nel giro di un paio di anni riesce a supportare i concerti di Crucified Barbara, Private Line ed altri. Archiviato anche questo progetto parte alla volta di Bologna passando il primo periodo entrando ed uscendo da diverse formazioni locali.

Stanco di non trovare nulla che lo entusiasmi pienamente decide nel 2007 di dedicarsi alla musica elettronica formando il soundsystem “Troublemakers”, probabilmente il suo progetto più riuscito, con il quale si rende protagonista di parties in giro per Italia ed Europa. La passione per il rock n roll non è mai doma e dopo essere tornato dietro il microfono nel 2011 in quel di Bologna, nel 2012 decide di trasferirsi nella capitale per seguire da vicino il progetto Eazy Vice, street metal band capitolina della quale sarà il frontman fino al loro scioglimento nel 2014. Inizia qui un girovagare per l’Europa che termina nell’estate del 2017 dove ritorna nella natia Pescara per prendere parte ad un nuovo progetto accompagnato da vecchi amici dei tempi del liceo con il quale debutterà ufficialmente in questo 2018.
In bocca al lupo Emanuele, benvenuto bordo!

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Svelati artwork e nuovo singolo di “Be the One”- l’album dei Lucky Bastardz

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” overlay_color=”” overlay_opacity=”0.5″ video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”20px” padding_right=”” padding_bottom=”20px” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” hover_type=”none” link=”” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding=”” dimension_margin=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text]I Lucky Bastardz hanno svelato l’artwork di “Be the One”, realizzato dallo stesso Tiziano Spigno, attivo anche come graphic designer e videomaker.

Contestualmente, è stato rilasciato il primo singolo “Shed Your Skin” con un video “audio only”, che conferma il viraggio della band verso un modern metal deciso, roccioso e con aperture melodiche, già iniziato col precedente “Alwayz On The Run”.

L’album, che uscirà l’8 febbraio 2018 via Sliptrick Records, conterrà 10 tracce e sarà un semi-concept incentrato sul tema della rinascita interiore.[/fusion_text][fusion_youtube id=”https://youtu.be/6cVNQ23FlUU” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]