Serravalle Rock, in arrivo la sesta edizione l’ultimo week-end di Luglio

Serravalle Rock

Ritorna con la sesta edizione il Serravalle Rock che si terrà nel weekend dal 29 al 31 Luglio all’interno della Rocca di Castruccio, a Serravalle Pistoiese. Tre giorni di grande musica ad ingresso libero.

Ancora una volta Serravalle Rock si dimostra un festival che anticipa le tendenze. Dà infatti spazio a giovani artisti di grandi speranze alternandoli alle migliori proposte del rock d’autore italiano. Il programma è molto vario e bilanciato tra nomi di assoluto spessore del panorama nazionale.

Parliamo di Andrea Chimenti, Small Jackets e sul piano internazionale internazionale Conny Ochs. Realtà che stanno crescendo esponenzialmente come i Bluagata, Cassandra, Le Pietre Dei Giganti. Ed ancora gli artisti promettenti Le Domeniche Del Lunedì e Guinevere.

Numerose anche quest’anno le artiste femminili, in continuità con l’edizione passata che aveva spiccate tinte rosa. Il festival è organizzato dal Comune di Serravalle Pistoiese – Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’agenzia Moonmusic e l’etichetta discografica Vrec. L’evento si colloca in un gioiello di arte e cultura. Il borgo vanta, fin dal Medioevo, una posizione strategica nel territorio del pistoiese e della valdinievole. Serravalle Pistoiese specialmente nel periodo estivo, diventa la meta di moltissimi eventi a livello nazionale e internazionale.

Sponsor: Toscana Energia e Publiacqua.
Partner: Suffissocore, La Taverna Della Musica, Barberia Losco.

Per l’occasione è stato pubblicato, in formato cd e digitale, il terzo volume della compilation Serravalle Rock. Verrà distribuita gratuitamente al festival oppure ordinabile su www.vrec.it

Questo il programma del Serravalle Rock:

VENERDI’ 29 LUGLIO

Bulgata
Cassandra
Le domeniche del lunedì.

SABATO 30 LUGLIO

Small Jackets
Conny Ochs.

DOMENICA 31 LUGLIO

Andrea Chimenti
Le pietre dei giganti
Guinevere.

Segui l’evento attraverso questo link:
https://www.vrec.it/prodotto/serravallerock3

L’Underground italiano chiama alle armi. L’editoriale

underground music

L’Underground italiano chiama alle “armi”. C’è bisogno di tutti. Perché soffre, ma non demorde. Si batte, sgomita, prende calci, ma non molla mai.

Marcia a testa alta, come fosse un esercito sempre pronto ad affrontare la sua ultima battaglia. E in qualche modo riesce sempre a sfangarla, ma non senza riportare ferite, spesso anche gravi, che farebbero vacillare anche un gigante.

Ma poi, alla fine, quello che conta è rialzarsi. Nonostante le difficoltà, nonostante i dubbi, perché è la passione a vincere su tutto, anche quando c’è qualche zampino di troppo. Se poi a metterci questo zampino è anche la burocrazia, che non aiuta chi vuole organizzare festival e concerti, allora ecco che il tutto appare ancora più complicato.

Per fortuna sono in molti a dare ancora l’anima per alimentare il sacro fuoco della musica Underground, che non si spegnerà mai finché sarà la passione a tenerlo vivo. Dai musicisti ai redattori delle webzine, dai semplici appassionati fino a chi supporta spasmodicamente le band del territorio nazionale: senza tutto questo non ci sarebbe l’Underground.

Che poi è vero che a mangiare sono sempre i più grandi, quelli che fanno i numeri e le visualizzazioni. Anche se bisognerebbe parlare del fatto che un tempo si vendevano i dischi, ma questo è un altro discorso.

Ai grandi concerti vanno in 70mila, 80mila, 90mila, 100mila. Spendendo anche 70, 80, 90, 100 euro. E nei piccoli club, quelli dove si respira aria buona e si può sentire il sudore dei musicisti Underground a un metro di distanza – dove però a trasudare è sempre buona musica – il pubblico in Italia fa ancora fatica ad andare.

E spesso le date, i concerti, i festival organizzati con il sudore della fronte saltano per motivi che in altri Stati neanche si immaginerebbero. “Perché siamo in Italia”, viene da dire. O forse perché sono le mentalità che si sono lasciate andare in un vortice da cui chissà come se ne possa uscire.

L’impressione che se ne trae è che, se salta un concerto, frega a pochi: di sicuro non a chi, con le proprie leggi e le proprie ristrettezze, direttamente o indirettamente fa sì che questo avvenga, senza fare un passo in avanti e tendere la mano.

Ma spesso non interessa nulla anche a chi professa passione ma, per un motivo o per un altro, non supporta.

Quindi a chi è rivolto questo editoriale? A tutti: ai grandi della musica che forse non fanno abbastanza per i “piccoli”; inteso come numeri, perché in quanto a qualità musicale anche qui si potrebbe aprire un capitolo a parte.

Agli addetti ai lavori, che non mollino mai.

Agli ascoltatori, che non chiudano mai le orecchie.

E ai burocrati. Che…burocratizzino meno.

È vero, il Covid ha tolto due anni di vita alla musica. Ma non l’ha uccisa, l’ha solo ferita. E dalle ferite, se si vuole, si può guarire.

E chi siamo noi per non usare un bel po’ di acqua ossigenata per queste ferite? Quindi mai mollare, perché l’Underground vuole vivere.

Senza compromessi.

Sempre Underground.

Striker, data unica in Italia venerdì 22 luglio, San Paolo d’Argon

Striker

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Gli Striker, heavy metal band canadese, saranno dal vivo per un unico concerto nel nostro Paese. L’evento si svolgerà il prossimo venerdì 22 luglio a San Paolo d’Argon (BG) per il Festival Birra ‘N Banda ad ingresso gratuito.

Attivi dal 2007 uniscono heavy metal classico, hard rock e hair metal degli anni ’80 e sfornano inni heavy metal da ormai 15 anni. Voci potenti e pulite, ritornelli orecchiabili, armonie vocali e soli di chitarra impressionanti. La band è cresciuta immensamente nel corso degli anni, è stata più volte in tournée in Europa e Nord America. Vanta inoltre apparizioni a festival come 70.000 Tons of Metal, Bang Your Head (Germania). E altri ancora con quasi 1000 spettacoli eseguiti nella propria carriera ultradecennale.

Riconoscimenti e premi

Il gruppo ha ricevuto diversi riconoscimenti tra cui il miglior album nel loro paese d’origine, il Canada. Ed anche JUNO Awards, Western Canadian Music Awards e Edmonton Music Awards. Sin dal proprio inizio la formazione ha pubblicato sei album in studio. “Eyes in the Night” (2010, Iron Kodex), “Armed to The Teeth” (2012, Napalm), “City of Gold” (2014, Napalm). “Stand in the Fire” (2016, Record Breaking), “Striker” (2017, Record Breaking) e “Play to Win” (2018, Record Breaking).

Guarda gli official video degli Striker

“Deathwish” (Official Video) https://youtu.be/98V8CchlEVM
“Strange Love” (Official Video) https://youtu.be/sBsmtgukhHw

Segui la band attraverso i social:

Web
Facebook

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

ZiggyFest PunkRockWeekend: annunciati i primi nomi del festival

Ziggy Fest

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Fuori i primi nomi dello Ziggy Fest Punk Rock Weekend! Il neonato festival che si terrà a Russi (Ravenna) il 26 e 27 Agosto svela le proprie carte per la due giorni di musica. L’evento vedrà portare sul palco per la sua prima edizione nomi del panorama punk e rock italiano ed internazionale di rilievo.

L’organizzazione precisa che “non mancheranno sorprese”. Cosa che, in aggiunta ai nomi di spessore già in cartellone, fa prevedere un evento musicale da non perdere assolutamente.

Ziggy Fest 26 Agosto:

Discharge.
The Oppressed.
Bull Brigade.
Klasse Kriminale.
Nabat.
Discomostro.
Guerra.
+ TBA

Ziggy Fest Sabato 27 Agosto, il festival ospiterà:

99 Posse.
Talco.
Persiana Jones.
Klaxon.
Raw Power.
Iene.
Tizio.
Heartfall.
Boogie Spiders.
+ TBA

Il tutto nella fantastica cornice di Palazzo San Giacomo a Russi (Ravenna), che per l’evento vedrà anche l’allestimento di: Area Ristoro, Area Chill e Area Bimbi. Il costo del biglietto è di 30 euro al giorno, mentre l’abbonamento per l’intero festival è di 50 euro. Le prevendite sono acquistabili su DIY Ticket a questi link:

ABBONAMENTO: https://www.diyticket.it/events/Musica/A643/abbonamento-punk-rock-weekend
DAY 1: https://www.diyticket.it/events/musica/8321/punk-rock-weekend-ziggyfest-day-1
DAY 2: https://www.diyticket.it/events/Musica/8322/punk-rock-weekend-ziggyfest-day-2

Link evento Facebook:

https://fb.me/e/1xBb8028H

Apertura cancelli ore 15:30, inizio Concerti ore 16:30

Nell’attesa che gli ultimi nomi vengano annunciati, consigliamo caldamente di accaparrarsi la prevendita per quello che si preannuncia essere uno degli appuntamenti estivi da non perdere.

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”10337|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2022/06/ZiggyFest.png[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Jesper Binzer from D-A-D, data unica in Italia al Luppolo in Rock

Jesper Binzer

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Jesper Binzer, frontman dei danesi D-A-D, sarà dal vivo in Italia per una data unica venerdì 15 luglio al Luppolo in Rock di Cremona. (c/o Parco delle Colonie Padane). I biglietti d’ingresso già acquistati dal 2020 rimangono validi. I nuovi ticket per la singola serata e per l’intera manifestazione sono invece disponibili sui circuiti di prevendita ufficiali LiveTicket e TicketOne.

Una delle voci più leggendarie ed esplosive in Danimarca è tornata. Il primo acclamato album da solista è “Dying Is Easy (Rock And Roll Is Hard)” del 2017. Poi, dopo il dodicesimo disco dei D-A-D “A Prayer For The Loud” rilasciato nel 2019, Jesper Binzer pubblica “Save Your Soul”. Si tratta del secondo capitolo della sua carriera solista nell’ottobre 2020 (Warner Music).

Save Your Soul

Un album che scava in un pozzo pieno di storie, raccolte dall’anima di “un uomo nel fiore degli anni” come dice Jesper. Un cantautore introspettivo, che non ha paura di condividere conflitti e soluzioni quando il cuore vuole evadere dalla miriade di pensieri, da cui molti di noi occasionalmente sono afflitti.

Le dieci canzoni di “Save Your Soul” sono state create in pochi mesi. Poiché la pandemia di Coronavirus ha cancellato completamente l’intero calendario dei concerti di D.A.D. nel 2020. ma nel caso di Jesper Binzer non c’è stata una pausa per la musica.

L’album è stato affidato alle mani capaci e talentuose del produttore, chitarrista e bassista danese Søren Andersen. (Electric Guitars, Glenn Hughes e altri). E suona esattamente come il rock classico dovrebbe sempre suonare.

Jesper Binzer from D-A-D

Venerdì 15 luglio 2022 – Luppolo in Rock – Cremona
Parco delle Colonie Padane.

Biglietto in prevendita su:

LiveTicket: https://www.liveticket.it/luppoloinrock
TicketOne: https://www.ticketone.it/artist/luppoloinrock/

[/fusion_text][fusion_youtube id=”/73RglaEo-xI” alignment=”” width=”1280″ height=”720″ autoplay=”false” api_params=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” css_id=”” /][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Fleshgod Apocalypse confermati nella line up del PhenomeRock Festival

Fleshgod Apocalypse

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Fleshgod Apocalypse tornano nei festival italiani a Luglio,

ERocks Production e Good Music in collaborazione con Bam Booking annunciano un altro prestigioso nome nella line up del PhenomeRock Festival per la giornata del 9 Luglio. Si tratta dei Fleshgod Apocalypse, orgoglio Made in Italy a livello mondiale del Death Metal Sinfonico. La band porterà così il suo devastante show in tour anche nell’estate 2022.

I Fleshgod Apocalypse per la prima volta dopo la pubblicazione del quinto album “Veleno” sotto Nuclear Blast, arrivano anche nei festival italiani.

Oltre 1200 concerti in ogni parte del mondo sia in veste di headliner sia insieme ad alcuni tra i nomi più celebri del metal estremo. (Septic Flesh, Arch Enemy, Marduk solo per citarne alcuni).

Questo fà della band perugina una macchina letale oliata alla perfezione che rende Fleshgod Apocalypse attualmente uno dei live-act più feroci e imperdibili in circolazione.

Tickets e abbonamenti al PhenomeRock Fest su: https://dice.fm/bundles/phenomerock-festival-2022-yova?lng=it

I Fleshgod Apocalypse nascono nel corso del 2007. Il gruppo raggiunge ben presto una discreta fama ottenendo un contratto con l’etichetta Willowtip Records con la quale pubblicano il primo album.

Dopo un cambio di line up, arriva anche un cambio stilistico. Dal brutal death metal si passa infatti ad un technical death metal melodico e ricco di parti orchestrali. Da questo punto in poi la fama della band sembra decollare verso una discografia di innegabile successo. Tutto questo grazie anche al supporto della prestigiosa etichetta tedesca Nuclear Blast Records, che supporta il progetto.

Il primo gennaio 2021 viene pubblicata la cover di Blue degli Eiffel 65. Oggi invece Fleshgod Apocalypse annunciano la loro presenza il 9 Luglio sul palco del PhenomeRock Fest per uno show di grande impatto che certamente non deluderà gli amanti delle sonorità più Death.

Segui Fleshgod Apocalypse attraverso gli spazi ufficiali:

https://www.facebook.com/fleshgodapocalypse
https://www.instagram.com/fleshgodofficial/

Rimani sempre aggiornato rimani in contatto con PhenomeRock Fest:

FB: https://www.facebook.com/PhenomeRockFest
IG: https://www.instagram.com/phenomerockfest/
Evento Facebook: https://fb.me/e/9ldtDOqBu

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Shock Metal Fest svela gli Headliner Phil Campbell & The Bastards Sons e Death Angel

Shock Metal Fest

Si annunciano oggi gli headliner dello Shock Metal Fest di Camporosso (IM). L’evento si terrà sabato 16 e domenica 17 luglio 2022 presso il Palabigauda Arena. La serata di sabato vedrà esibirsi Phil Campbell & The Bastards Sons, mentre domenica saranno i Death Angel a chiudere l’evento.

I biglietti per le singole giornate e l’abbonamento per l’intero festival sono disponibili sul circuito ufficiale DIYTicket. Tutte le band che saranno dal vivo e ulteriori info sul sito del festival.

Phil Campbell & The Bastards Sons 16 Luglio Shock Metal Fest

Phil Campbell & The Bastards Sons si sono formati all’indomani dello scioglimento dei MOTÖRHEAD, dopo la morte di Lemmy Kilmister. La band vede Phil Campbell, uno dei chitarristi più rispettati del genere, accompagnato dai suoi figli. Si tratta di Todd (chitarra), Tyla (basso) e Dane (batteria). Accompagnati dal potente frontman Neil Starr, partono con i concerti nel 2017.

Tanta buona volontà, un po’ di cover dei MOTÖRHEAD e una manciata di nuove canzoni. Dopo il supporto ai Guns N’ Roses nello stesso anno, la formazione pubblica l’album di debutto “The Age Of Absurdity” nel gennaio 2018. Questo ottiene ottime recensioni e un trofeo come “Miglior album di debutto” ai premi Metal Hammer Germany 2018. Arrivati al 2020, proprio come tutti gli altri, Phil Campbell & The Bastards Sons devono annullare molti piani con l’arrivo della pandemia globale.

Ma non annullano i piani di registrare un seguito al loro tanto lodato debutto. Così registrano il progetto durante il lockdown con il chitarrista Todd Campbell. “We’re The Bastards” è il secondo album della formazione, uscito nel novembre 2020 per Nuclear Blast Records. Il disco esce assieme al primo singolo “Born to Roam”. A gennaio 2022 la band annuncia il nuovo cantante Joel Peters.

Death Angel 17 Luglio Shock Metal Fest

I Death Angel sono spesso indicati come una delle band chiave della scena thrash metal della Bay Area oltre ad altri come Metallica, Exodus e Testament. Dopo una pausa di dieci anni, sono tornati trionfalmente in scena nel 2001 come prova vivente che ci siano delle eccezioni alla regola.

Perché questa reunion era più che in ritardo! La voce di Mark Osegueda è una delle poche immediatamente riconoscibili, proprio come il lavoro alla chitarra del suo alleato di lunga data Rob Cavestany. I Death Angel continuano a guidare il genere con acclamati album e spettacoli dal vivo. Infatti a novembre 2021 escono con un nuovo live album: “The Bastard Tracks” per Nuclear Blast Records con il brano “Absence Of Light”. Attualmente sono a lavoro su nuovo materiale.

Shock Metal Fest Palabigauda Arena, Camporosso (IM)

Sabato 16 luglio 2022 Phil Campbell & The Bastards Sons
Biglietti € 35 + prev. su www.diyticket.it/events/Musica/7653/shockmetalfest-2022-day-1

Domenica 17 luglio 2022 Death Angel
Biglietti € 30 + prev. su
www.diyticket.it/events/Musica/7654/shockmetalfest-2022-day-2

Abbonamento festival € 60 + prev.
www.diyticket.it/events/musica/A615/abbonamento-shockmetalfest-2022

Evento www.facebook.com/events/325219513084076
Info www.shockmetalfest.it

Carroponte, si riaccendono le luci su una nuova stagione ricca di eventi

Carroponte

Con l’apertura a capienza limitata del Carroponte nell’estate 2021, abbiamo avuto l’opportunità di rivivere quelli che per mesi erano stati semplici ricordi. Una scelta, quella dei promoter di Hub Music Factory che conteneva un messaggio forte e di vitale importanza. Ovvero, riprendere l’attività significava fare tutto il possibile per rimanere in vita.

Quest’anno è da rimarcare ancora che per il settore della musica dal vivo, trainante per la cultura e l’economia, è necessario fare di meglio. Investire e sostenere la musica, gli addetti ai lavori e gli artisti stessi, è fondamentale per restituire fiducia al pubblico.

Ora è tempo di riprendere a riempire di nuovo il pit dei live show!

Al Carroponte di Sesto San Giovanni si alterneranno grandi nomi della musica italiana ed internazionale. Ad esempio One Republic, Carmen Consoli, Gogol Bordello, The Offspring, Ernia, NOFX. Ed ancora, Gué, Manuel Agnelli, Biffy Clyro.
Inoltre, sono previste anche tre date a fine Giugno dello spettacolo di Andrea Pucci, il concerto di Carl Brave. Lo show della Bandabardò & Cisco invece aprirà il mese di Settembre all’interno della Festa di Radio Popolare Network.

Carroponte, programmazione Maggio:

4. OneRepublic
8. 5 Seconds of Summer
18. Yungblud
22. Punk In Drublic con NOFX, Pennywise, Me First and The Gimme Gimmes & more
30. Social Distortion.

Carroponte, programmazione di Giugno:

4. Holi Dance Festival
12. Mecna & Coco
15. Ariete
16. Lazza
18. Noyz Narcos
21. The Offspring, The Distillers, Lagwagon, Anti-Flag
22. Rocco Hunt
23. Psicologi
24. Guè
28. Andrea Pucci
29. Andrea Pucci
30. Andrea Pucci.

Carroponte programmazione di Luglio:

1. Gio Evan – Evanland
2. New York Ska Jazz Ensamble
4. Thrice e Touchè Amorè
5. Phoebe Bridgers e Clairo
8. Eugenio In Via Di Gioia
10. Gogol Bordello
14. Idles
15. Alborosie
20. Dropkick Murphys
21. Carl Brave
22. Cristina D’Avena e Gem Boy
25. Manuel Agnelli
31. Gojira.

Carroponte programmazione di settembre:

1. Bandabardò & Cisco
3. Frah Quintale
6. Ernia
7. Ernia
8. Carmen Consoli
14. Biffy Clyro.

Infine, durante la pandemia, a fronte “dei due anni più difficili della storia per la musica dal vivo”, abbiamo assistito a un aumento spropositato delle economie e dei “numeri” nel settore discografico.

I dati FIMI ripresi dal Sole24Ore ci dicono che sono stati oltre 300 gli artisti che in Italia hanno superato i 100 milioni di streaming. Portando il mercato discografico nella top 10 mondiale con un fatturato annuo vicino ai 30 milioni di euro.

Questa è ovviamente una buona notizia, ma evidenzia ancor di più la necessità di dare vita, stimolo e sostegno al settore della musica dal vivo. Settore che fino al 2019 ha costituito assoluta forza trainante del music business.
“un concerto o un evento culturale rimarrà impresso nella memoria di chi lo vive, accompagnato dall’esperienza unica di avere intorno persone mosse dalla stessa passione”.

Segui i link ufficiali per rimanere aggiornato

info@carroponte.net
FB: https://www.facebook.com/carroponte
IG: https://www.instagram.com/carroponteofficial/
Spotify: https://open.spotify.com/user/31tvj3f4gi2p6hystyyyaefjd4xy?si=87969014556041bb&nd=1

l’Agglutination Metal Festival tornerà a far tremare il Sud Italia!!

Agglutination

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Agglutination e Morrigan Promotion sono lieti di annunciare che… Fa quasi paura dirlo… ma vogliamo dirlo forte l’Agglutination Metal Festival tornerà a far tremare il Sud Italia! Il festival più longevo dello stivale compie 26 anni e dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia si spera in un anno di rinascita per tutti e soprattutto in un altra grande edizione nello spirito Agglutination.

Abbiamo la data: Sabato 6 agosto 2022, abbiamo la location : Senise (PZ) e soprattutto abbiamo la prima band….Siamo infatti, entusiasti di dirvi che avremo con noi i deathster ASPHYX !!!

Gli ASPHYX nascono a Olanda nel 1987 e sono da sempre una delle band più idiosincratiche del death metal, con un suono che attinge e mescola il più furioso death primordiale al più claustrofobico e suppurante doom . La band dopo una serie di demo esordisce con il suo primo full length “The Rack” nel 91 seguito l’anno successivo da “Last One on Earth”.

Entrambi considerati come capolavori assoluti del death metal anni 90. Da allora la band ha pubblicato diversi Ep e svariati album tra cui l’ultimo “Necroceros” del 2021 ottimamente accolto da fan e critica, un lavoro rabbioso e brutale marchiato a fuoco dal loro classico trade mark e che conferma gli ASPHIX tra le come una delle migliori death metal band a livello mondiale.

Sarà una grande festa per tante ragioni… ma la prima è che ci siamo e siamo sicuri che ci sarete anche voi!!!!

Segui gli aggiornamenti su Agglutination Fest attraverso questi link:

info: www.agglutination.it

FB: https://www.facebook.com/agglutination

IG: https://www.facebook.com/morriganpromotion

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Luppolo in Rock 2022, confermati anche Exodus ed Extrema

Luppolo in Rock 2022

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Sono Exodus ed Extrema le nuove band che suoneranno alla terza edizione del Luppolo In Rock 2022. Le serate in programma si svolgeranno alle Colonie Padane di Cremona dal 15 al 17 luglio prossimo.

Le due band saranno inserite nella giornata del 17 luglio insieme ai leggendari Testament e con Heaten e Skanners . Gli Exodus saranno a Cremona con il loro tour ‘Persona Non Grata’ dell’omonimo album della band statunitense uscito nel 2021.
Gli Extrema sono uno dei pilastri del thrash metal italiano e dal 1985 calcano i palchi con esibizioni trascinanti e granitiche. Ma c’è un’altra novità che riguarda le band del Luppolo in Rock 2022.

Il primo marzo i Testament hanno annunciato un cambio di formazione: alla batteria è tornato Dave Lombardo. Il musicista aveva già partecipato all’incisione dell’ottavo album in studio “The Gathering”. Un motivo in più per non perdere l’esibizione della band statunitense a Cremona. Ma anche di vedere dietro le pelli un vero e proprio maestro del genere.

A breve saranno annunciati i gruppi che suoneranno venerdì 15 luglio. Per ora le band che si esibiranno al Luppolo In Rock sono:

Sabato 16 luglio 2022:

Katatonia
Leporus
Moonspell
Novembre
Shores Of Null.

Domenica 17 luglio 2022:

Testament
Exodus
Heaten
Extrema
Skanners.

Luppolo in Rock Tickets:

I biglietti per l’edizione 2022 sono in vendita sulle piattaforme Liveticket e Ticketone:
€ 34,00 biglietto singolo
€ 79,00 abbonamento 3 giorni

Biglietti su: www.luppoloinrock.com

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”9602|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”none” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2022/03/7a943ee7-2272-8465-2b3d-53817f4234d8.jpeg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container][fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_imageframe image_id=”9600|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”none” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2022/03/7d2df35b-9e94-9e88-b154-696f36709812.jpeg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Bay Fest 2022, Ecco il programma delle quattro giornate con un esclusico pool party

Bay Fest

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Prima notiziona in arrivo per il Bay Fest è l’aggiunta alla line-up dei No Fun At All. Seconda freschissima news: quest’anno ci tuffiamo letteralmente dentro l’evento con il primo Pool Party! Il più punk che la riviera romagnola abbia mai visto!

Ma attenzione, perché i posti per partecipare al pool party sono limitatissimi! L’ingresso al Pool Party è compreso nel biglietto per l’intero festival (fino ad esaurimento posti!). Oppure acquistabile singolarmente! Inoltre, vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno deciso di supportare l’evento. Abbiamo mantenuto validi i biglietti per l’intera edizione 2020 e l’ingresso al primo Pool Party, è incluso!

11-12-13-14 Agosto Bellaria Igea Marina.

11 Agosto:
Main stage: Bad Religion, Flogging Molly, The Bouncing Soul, The Flatiners, Get Dead. Opener: TBA.
Beky Bay, Acoustic Beach Stage: Steve Rawles, Chaser, Downway.

12 Agosto
Main stage: TBA, Millencolin, Satanic Surfers, H2O, The last Gang, Opener: tba
Beky Bay – Acoustic Beach Stage: TBA.

13 Agosto:
Main stage: The Hives, Circle Jerks, No Fun At All, Strung Out, Raw Power, opener: Tba
Beky Bay – Acoustic Beach Stage: Yotam Ben Horin, Mike Noegraf.

14 Agosto
Pool Party, Mapo Club, Bellaria Igea Marina (RN): Anti-Flag + Dj Set e special Guest Tba
Acquista i biglietti per il Bay Fest 2022 qui: https://www.ticketmaster.it/artist/bay-fest-biglietti/1067282

Per maggiori informazioni visita il sito di Bay Fest.

Seguici sui social per restare aggiornato su tutte le novità in tempo reale!
Facebook: https://www.facebook.com/hubmusicfactory/
Instagram: https://www.instagram.com/hubmusicfactory/

[/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

PhenomeRock Fest: Svelati i primi dettagli del grande evento estivo al Phenomenon Club

PhenomeRock Fest

[fusion_builder_container hundred_percent=”no” hundred_percent_height=”no” hundred_percent_height_scroll=”no” hundred_percent_height_center_content=”yes” equal_height_columns=”no” menu_anchor=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” status=”published” publish_date=”” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_position=”center center” background_repeat=”no-repeat” fade=”no” background_parallax=”none” enable_mobile=”no” parallax_speed=”0.3″ video_mp4=”” video_webm=”” video_ogv=”” video_url=”” video_aspect_ratio=”16:9″ video_loop=”yes” video_mute=”yes” video_preview_image=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” margin_top=”” margin_bottom=”” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=””][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ layout=”1_1″ spacing=”” center_content=”no” link=”” target=”_self” min_height=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” background_color=”” background_image=”” background_image_id=”” background_position=”left top” background_repeat=”no-repeat” hover_type=”none” border_size=”0″ border_color=”” border_style=”solid” border_position=”all” padding_top=”” padding_right=”” padding_bottom=”” padding_left=”” margin_top=”” margin_bottom=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=”” last=”no”][fusion_text columns=”” column_min_width=”” column_spacing=”” rule_style=”default” rule_size=”” rule_color=”” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=””]

Con il PhenomeRock Fest la musica dal vivo torna ad essere protagonista dell’estate a Fontaneto D’Agogna (NO). Le serate in programma al Phenomenon Club infatti sono ben tre. L’evento si svolgerà nei giorni 8 / 9 / 10 Luglio 2022 in uno dei locali più spettacolari d’Italia che da oltre vent’anni vede susseguirsi live e concerti memorabili.

Oggi, Good Music ed ERocks Production oltre a rendere note le date e i primi dettagli di questo imperdibile show, annunciano anche alcune delle band presenti nel bill del PhenomeRock Fest.

I gruppi che si alterneranno sul palco con la loro musica sono gli Accept (unica data italiana), Cirith Ungol per la prima volta in assoluto in Italia, Korpiklaani, Mago de Oz, Night Demon, Ancillotti, Freedom Call, Sailing To Nowhere ed altre che saranno annunciate presto.

Ma questi sono solo alcuni dei nomi presenti nella programmazione del festival. Nelle prossime settimane vi terremo aggiornati con tutte le novità. In esclusiva per questa occasione sono previste anche delle sorprese che potrete scoprire proprio durante le tre serate open air.

Ospite delle serate la Dj Ell ‘n’ Rock che ci farà ballare con i suoi Dj set infuocati che promettono bpm al cardiopalma.

PhenomeRock Fest ha tutte le intenzioni di farvi divertire, ballare e ripagarvi della lunga assenza dai live di questi due anni, infatti siamo in grado di garantirvi il regolare svolgimento dell’evento anche in caso di improvvisi temporali estvi grazie alla possibilità di utilizzare la copertura di un suggestivo tetto unico nel suo genere di cui dispone il locale.

I biglietti saranno in vendita esclusivamente su DICE (https://dice.fm/) e attraverso l’applicazione scaricabile da Android su Play Store da mercoledì 23 Febbraio ore 11:00. Ci sarà la possibilità di acquistare i biglietti per i singoli giorni al costo di 50€ + commissioni, oppure l’abbonamento di due giorni 90€ + commissioni o l’abbonamento per tre giorni 130€ + commissioni. L’estate dunque è all’insegna del grande spettacolo e della miglior musica che potrete ascoltare in giro.

Rimanete in contatto con il PhemomeRock Fest attraverso gli spazi ufficiali.

Goog Music:

FB: https://www.facebook.com/GoodMusicPromotion
IG: https://www.instagram.com/goodmusicagency/

ERocks Production:

FB: https://www.facebook.com/erocksproduction
IG: https://www.instagram.com/erocksproduction/?hl=it

Phenomenon:

FB: https://www.facebook.com/search/top?q=phenomenon
IG: https://www.instagram.com/phenomenonlive/?hl=it

[/fusion_text][fusion_imageframe image_id=”9480|full” max_width=”” style_type=”” blur=”” stylecolor=”” hover_type=”none” bordersize=”” bordercolor=”” borderradius=”” align=”center” lightbox=”no” gallery_id=”” lightbox_image=”” lightbox_image_id=”” alt=”” link=”” linktarget=”_self” hide_on_mobile=”small-visibility,medium-visibility,large-visibility” class=”” id=”” animation_type=”” animation_direction=”left” animation_speed=”0.3″ animation_offset=””]http://www.rockmylife.it/wp-content/uploads/2022/02/Giorno-1.jpg[/fusion_imageframe][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]